L'Unione senza Wagner guidata da Cipracca?

di Antonello Rodio wTRIESTE A chi consegnerà Rossitto le chiavi del centrocampo alabardato domenica a Castelfranco Veneto? Il rebus tattico in vista della trasferta che vedrà la Triestina affrontare il Giorgione, ruota tutto attorno a questo interrogativo, visto che come previsto Wagner è stato squalificato per una giornata in seguito al doppio giallo di domenica scorsa contro il Pordenone. Da quando è arrivato, il centrocampista brasiliano è stato titolare inamovibile, dirigendo il traffico in mezzo al campo con buone prestazioni e qualche fisiologico calo. Ha subito solo un paio di sostituzioni in qualche finale di partita, per il resto ha sempre tenuto in mano la squadra proteggendo la difesa, facendo ripartire l'azione ed esibendo anche qualche calcio piazzato vincente. Per fortuna Rossitto potrà contare nuovamente su Nakim, che torna dopo due giornate di squalifica. Inoltre il tecnico alabardato recupera anche altre pedine di centrocampo che la scorsa settimane erano acciaccate. Stentardo infatti ha recuperato e viaggia ormai a pieno regime, ma anche Cadorin ha ormai smaltito la contrattura muscolare ed è rientrato in gruppo, saltando ieri per precauzione solo i minuti finali della partitella. In pratica Rossitto ha due sicurezze, ovvero Nakim e Zetto, e una casella da riempire, quella centrale. Finora negli allenamenti Rossitto ha sempre utilizzato Cipracca come vice Wagner, pertanto logica vorrebbe che con il brasiliano squalificato toccasse proprio al triestino prendere in mano il centrocampo. Ma non è escluso che il tecnico affidi invece a Nakim o allo stesso Zetto questo compito, inserendo poi Stentardo o Cadorin a completare il reparto. Riguardo agli altri settori, rientrano dalla squalifica anche Pimazzoni e Ferrara in difesa, mentre in attacco c'è da segnalare un leggero intoppo per Da Ros, che ieri ha lavorato a parte per un indurimento muscolare all'altezza del polpaccio. Da segnalare comunque che anche il Giorgione dovrà fare a meno di una pedina importante, ovvero il difensore centrale Beghin. GIUDICE SPORTIVO. Riguardo alle decisioni del giudice sportivo, da segnalare che l'Ufm dovrà fare a meno di ben tre giocatori. Questo l'elenco completo degli squalificati, tutti per una giornata: Perissinotto (Tamai), Micheli e Bazzanella (Fersina), Lestani, Cussigh e Miraglia (Ufm), Wagner (Triestina), Ischia e Rama (Dro), Kicaj (Mezzocorona), Sotgia e De Cecco (Sanvitese), Garbuio (Montebelluna), e Beghin (Giorgione). PULLMAN. Per seguire la partita Giorgione- Triestina a Castelfranco Veneto, il Centro di coordinamento organizza un pullman: il costo è di 18 euro per i soci e 20 euro per i non soci. Adesioni al Centro di coordinamento (ore 16-19).