MISTERO TOPOLINI NOME DAI RATTI O DALLA FIAT?

di NEREO ZEPER Mi stupisce come di fatti e cose così recenti si possa aver perso la memoria. È il caso dei nostri bagni pubblici detti Topolini che, quanto ad anni di costruzione e storia, paiono essere avvolti nel più fitto mistero. Lasciamo per un attimo da parte il bagno al Cedas (pronuncia Cedàs!) che fu costruito nel 1926 o 1929, e che qui preferisco trascurare, e parliamo soltanto di quelli che nel 1935 furono detti i Bagni pubblici di Barcola (non ancora Topolini). Questo, dunque, l'anno della loro costruzione. Si trattò di due coppie di terrazze semicircolari, una per le donne e i maschietti sotto il metro e venti, e una per gli uomini tutti, che durarono fino al 1945 o giù di lì, quando furono distrutte dai tedeschi. Furono ricostruite con un finanziamento del Gma nel 1953. Nel 1959, poi, si cominciarono a costruire tutte le altre terrazze con lavori che si protrassero alcuni anni e che subirono anche in seguito vari ritocchi. È nel 1959, dunque, che - nei documenti del Comune di Trieste - compare per la prima volta il nome bagno Topolino. Il bagno, infatti, era chiamato inizialmente solo Topolin e faceva coppia con Pedocin (alla Lanterna), e indicava le prime quattro terrazze, una delle quali fu poi demolita, e alle quali furono poi aggiunte le più recenti sette e i due terrapieni, uno con spiaggia e uno senza, che vennero a formare così i Topolini. Ma perché mai Topolin? Qui siamo nel terreno delle ipotesi. Scartiamo subito la presenza di topi in loco (in quel caso i bagni si sarebbero chiamati el o al Sorzo). Restano tre ipotesi: che derivi dalle orecchie di Topolino, simili alle due terrazze semicircolari del primo bagno – francamente mi pare poco credibile –, o dall'imbarcazione detta topo (zòpolo), come Canovela de zopoli ma, nel 1935, vocabolo e barca erano già antichi e disusati, mentre il nome dei bagni è di sicuro recente. Infine, come in quegli anni tutto quello che era grande, strano, bizzarro era detto american o a l'americana (bobo american, curva a l'americana...), e tutto ciò che era tecnologico era atomico (pignata atomica), così anche ciò che era piccolo, mini, dalla Fiat Topolino, l'utilitaria per eccellenza, era detto Topolin. E el Primo Topolin era appunto piccolo, confrontato con el Pedocin, l'Ècelsior o l'Ausonia.