Pochi da salvare: i migliori Calderoni, Gorgone e Testini

TRIESTEC'è poco da salvare a livello di prestazioni e impegno individuale in questa annata della Triestina. Comunque è giusto tirare le somme.
AGAZZIHa lasciato Trieste a metà stagione ma ha sorpreso un po' tutti la sua crescita. Da buon portiere è diventato uno dei migliori prospetti della sua età a livello nazionale. Il Cagliari se l'è preso anche se è stato quasi subito tormentato dagli infortuni. Arriveranno in cassa un bel po' di soldi. Voto 7
CALDERONIIl fatto che tra i pochi ad aver convinto sia l'altro portiere la dice lunga sul campionato degli alabardati. Alex è stato anche più convincente di Agazzi quanto a continuità. Meno spettacolare del suo predecessore ha sbagliato pochissimo. Voto 6,5
TESTINIÈ stata la sua miglior stagione in maglia alabardata. Ha segnato dieci reti e già questo è un fatto eccezionale per un giocatore che ha tra i suoi difetti quello di non vedere la porta. Ha giocato quasi tutte le partite e non si è mai risparmiato. Voto 6,5
GORGONEPrima la dirigenza non ha voluto rinnovargli il contratto, poi a ottobre ha fatto marcia indietro. Si è rivelato elemento prezioso per gli equilibri del centrocampo. Ha saputo compensare i limiti tecnici con una grinta da guerriero. Voto 6,5
SILIGARDIQuando sembrava essere in buona forma ha dovuto fermarsi per oltre due mesi. È talentuoso e irresistibile nei dribbling dalla destra. È andato quattro volte in gol ma dovrebbe migliorare in copertura. In B avrebbe potuto fare un'altra stagione, in C difficile. Voto 6
COLOMBOOttimo acquisto del mercato di gennaio. Gioca a destra e a sinistra ed è un uomo che può far comodo a molte squadre di B, anche di livello alto. Una flessione nel finale. Voto 6
GISSIPupillo di Gotti, poi accantonato e quindi ripescato. Niente di starordinario ma è uno che a centrocampo si è espresso sempre con diligenza. Voto 6
TABBIANIAnche per Luca una stagione funestata da un lunghissimo infortunio (stop da gennaio a maggio). Ma quando è stato chiamato in campo ha sempre dato un discreto contributo. Voto 6
SCURTOSostituire a centro area Minelli non era facile. L'ex Treviso non ha deluso nonostante sia flagellato da piccoli acciacchi. Voto 6
BROSCOAll'inizio ha impressionato per la sicurezza visti i vent'anni. Poi nelle altre poche apparizioni non ha convinto a pieno ma ha margini di miglioramento. Voto 5,5
COSSUNon doveva nemmeno giocare e invece in parecchie circostanze si è fatto trovare pronto. Fisico potente, piedi non da serie B. Voto 5,5
DELLA ROCCAÈ stato impiegato in una ventina di partite. Difficile per lui giocare davanti da solo. Ha realizzato sette gol, ne ha sbagliati il doppio. Ma non si è tirato indietro. Voto 5,5
D'AVERSAPiedi buoni e anche cervello ma troppo appesantito dall'età.. Voto 5,5
PRINCIVALLIHa avuto un importante handicap fisico e quindi il giudizio è generoso verso il capitano che doveva essere determinante e invece ha fatto solo qualche apparizione. Voto 5,5
COTTAFAVAHa condotto la difesa con troppe incertezze per la sua esperienza. L'età si fa sentire. Voto 5,5
STANKOVICPoche occasioni ma ne ha colto solo unanella partita in cui è stato impiegti a centrocampo contro l'AlbinoLeffe. Voto 5
VOLPEDall'esterno ex Livorno ci si aspettava qualcosa di più. Solo un paio di buone partite, molte altre assente. Voto 5
PASQUATONei primi match a febbraio ha entusiasmato, poi si è eclissato anche perché è mancato il feeling con Arrigoni. Voto 5
NEFAll'inizio bene, poi sempre peggio. Eppure le credenziali erano ottime. V oto 5
SABATOVale lo stesso discorso fatto per Nef. Qualche discreta partita nel finale, specie se impiegato al centro. Voto 5
GODEASL'Ariete non è più tale. Discreto nei primi due mesi (sei gol) poi basta. Un infortunio lo ha condizionato. Qualche sussulto negli ultimi match. Voto 5
PANITutti pensavano, per quanto fatto vedere l'anno scorso, che potesse essere un punto fermo del centrocampo. Abulico. Voto 4,5
SEDIVEC Ha avuto molte occasioni senza mai incidere. Voto 4
D'AMBROSIO, MAGLIOCCHETTI, AUDEL E PIT. Non giudicabili
I TECNICI: Gotti non ha saputo gestire una serie di gare ed è stato poco protetto ( 5).Somma è riuscito a dare una sorta di gioco alla squadra ma poi ha perso male una lunga serie di match ( 5,5). Arrigoni ha riassestato la squadra ma il suo difensivismo non ha convinto ( 5,5).(ci.es.)