"Freetime" apre a ristorazione e go-kart

MUGGIA L'area ristorazione "Food & Fun". E il "Family Park", con la pista di pattinaggio su ghiaccio da 600 metri e quella da 400 metri dei kart e i "gonfiabili" per i più piccoli. Si completa con l'apertura delle strutture del secondo livello il Freetime. Si va così verso la messa a regime del polo di 27mila metri quadri di superficie di vendita e 21mila di attività ricreative su due livelli realizzato dalla Coopsette di Reggio Emilia che dovrebbe occupare 400 persone e vedere aperte le serrande di un centinaio di fori commerciali, con un afflusso potenziale - nell'arco di un anno - di 3 milioni e mezzo di persone.
Sabato alle 17.30 verrà inaugurata la nuova area divertimento e ristorazione del centro commerciale di Montedoro, aperto dal 12 marzo 2009. Si chiamerà, opportunamente, "Food & Fun", ovverosia "Cibo e Divertimento", e sarà situata al primo piano del centro commerciale, che comprende numerosi spazi in cui verranno servite diverse tipologie di cibi, per tutti i gusti e le tasche. Si sono infatti conclusi da qualche giorno i lavori iniziati a luglio, e l'area più attesa del complesso, quella dedicata a ristorazione e tempo libero, è pronta a essere ufficialmente "scoperta". Scopriamola in anteprima. Si va da "Bicu", birra e cucina, dove verranno servite piadine, focacce, paste e insalate accanto a grigliate di carne, pesce e verdure, il tutto innaffiato da birra di propria produzione, a "Giò Mangia", presso cui si gusteranno pizze rivisitate secondo le specialità locali e verrà sfornato del pane caldo da accompagnare a piatti tipici nazionali. "Via Emilia", specializzata in primi piatti e dolci, proporrà un vasto menù "take away" di paste fresche, mentre "Fricandò" si rivolgerà agli amanti del fast food, con un'ampia offerta di hot dog, panini e pizze farcite.
Ma l'area più attesa, quella che negli intenti della proprietà dovrebbe caratterizzare l'offerta per il tempo libero del centro, è quella degli spazi riservati al puro divertimento: il "Family Park". In tutto 2.500 metri quadrati comprendenti la pista per pattinare sul ghiaccio assieme ad una vasta gamma di svaghi per tutta la famiglia.
Ai nastri di partenza anche l'adrenalinica pista per le corse sui kart: sul circuito di 400 metri, che si snoda al coperto nei nuovi spazi del secondo livello, i piloti di ogni età potranno confrontarsi su macchine di nuova generazione e vivere forti emozioni ma - sottolineano i responsabili della struttura - in piena sicurezza.
Gianfranco Terzoli