A San Canzian il primo Udinese club bisiaco

SAN CANZIAN Apre oggi a San Canzian il primo Udinese club della Bisiacaria. Ed è già boom di iscritti. Complice la campagna pubblicitaria fatta anche sul web e in particolar modo su Facebook, alla vigilia dell'apertura sono già state chieste 60 tessere di adesione al circolo. «Il fan club più vicino – spiega il responsabile di questa nuova iniziativa, Norman Scolz – è appena a Villa Vicentina e conta 390 iscritti, tanti dei quali bisiachi. Segno che la squadra friulana è particolarmente seguita sul territorio». Oggi, dalle 18, nel locale di piazza Venezia, che diventerà sede del club, verrà organizzato un momento di festa con bandiere e striscioni per salutare l'iniziativa, mentre il prossimo anno, in occasione del primo compleanno del club, ci sarà l'inaugurazione ufficiale con alcuni giocatori della squadra friulana. Nel frattempo assieme ai tifosi di Villa Vicentina e Romans verranno organizzati dei pullman per seguire le trasferte. L'apertura di un circolo a sostegno dell'Udinese potrebbe sembrare paradossale in un paese come San Canzian, tradizionalmente milanista. C'è un motivo infatti se i colori dell'Associazione sportiva locale, nel cuore di tutti i residenti, sono proprio rossoneri: a importare le tonalità del Milan in paese fu, circa 50 anni fa, Gastone Bean, che era entrato a far parte della formazione meneghina.(a.f.)