Troppe luci a Melara

lMezzogiorno in agosto: il sole brilla alto nel cielo e gli occhiali da sole sono indispensabili. Ma nel parcheggio della scuola esistente dietro il comprensorio Ater di Rozzol Melara parte dell'illuminazione pubblica, anche oggi come da qualche anno in qua, è accesa alla faccia della tanto conclamata necessità di risparmiare energia! Che si tratti di un interruttore crepuscolare guasto? Beh, coi soldi sprecati per questa ormai annosa accensione diurna ritengo che se ne sarebbe potuta comprare una vagonata.
Che il responsabile della manutenzione e/o del controllo non ne sia a conoscenza ? Beh, per l'attenzione e la ricorrenza con cui ultimamente vengono svolti i controlli, non mi meraviglierei troppo. Che si tratti di menefreghismo o negligenza ? Mah, siano altri a giudicare mentre invece io, come nella classica scenetta di Totò,... io pago!
Sergio P. Di Stefano