Senza Titolo

Monfalcone3
Abb. Nistri3
MONFALCONE: Schreiber, Colotti, Topan, Colizza, Bremec, Nicoli, Bitolobon, Poles.
ABB. NISTRI: Cossutta, Pecorari, Riccardi, Cigui, Skabar, Antonazzi, Favento, Mitrovic, Bernabei, Neppi, Zaminga, Porcorato.
ARBITRO: Gionechetti.

TRIESTE In netto progresso i monfalconesi rispetto a qualche settimana fa, ora con qualche innesto e con una migliore condizione fisica possono davvero dar fastidio a formazioni più titolate. Campionato di centroclassifica invece per il Nistri che ripropone in campo il talentuoso favento dopo due mesi di assenza per un infortunio. La partita si disputa senza particolari tatticismi con le due compagini che giocano a viso aperto. Al 5' e al 6' due reti per il Nistri stesso, prima Cigui calcia dalla sinistra e la sfera incoccia in un difensore scavalcando Cossutta in uscita, poi Neppi con un azione personale per lo 0-2. Al 10' bella manovra corale del Monfalcone con Bitolobon che manda a lato di poco.
Al 13' l'appena citato Bitolobon raddrizza la mira e dalla distanza insacca all'incrocio. Altri due minuti e giunge il 2-2 con una punizione di Topan dai venti metri. L'ultima annotazione del primo tempo è per un calcio piazzato del Nistri dal limite ma Antonazzi spedisce sulla barriera. La ripresa si apre con due tentativi da fuori area dei monfalconesi che trova però sempre pronto Zaminga, appena entrato in sostituzione di Cossutta, alla deviazione. All'8' l'occasionissima è sui piedi di Porcorato che che conclude a botta sicura da pochi passi in piena solitudine ma la mira è disastrosa e il pallone esce sul fondo. Al 9' azione personale di Bitolobon e 3-2. Un giro di lancetta più tardi e Bernabei sfiora il pari su punizione, Schreiber è abile però a parare. All'11' arriva il definitivo 3-3 con lo stesso Bernabei che dalla distanza inganna il portiere avversario. Al 12' c'è ancora una bella parata di Zaminga in mischia. Da qui alla fine nessun'altra emozione da raccontare. I migliori in campo: nei monfalconesi buone le prove di Schreiber, Colizza e Bitolobon, nel Nistri si sono distinti Bernabei, Skabar e Cigui.