Si schianta sul ponte di Pietrasecca e muore

 CARSOLI. Si schianta contro il guardrail e perde la vita sulla A24. La vittima è Claudio Brugi, 65 anni, di Roma.
 Con lui viaggiava il nipote che ha riportato lievi ferite nonostante il violento impatto dell’auto contro le barriere che dividono le carreggiate dell’autostrada.
 Per circa un’ora il traffico ha subito dei rallentamenti. L’incidente mortale è avvenuto al chilometro 58, all’altezza del ponte di Pietrasecca, in direzione Roma.
 Erano circa le 13.30 quando la Mercedes Kompressor coupé ha sbandato carambolando lungo la carreggiata. Il conducente è stato sbalzato fuori dall’automobile dopo aver sfondato il parabrezza a causa della velocità sostenuta. Per lui, nonostante l’intervento del 118 di Carsoli, non c’è stato nulla da fare, infatti è morto sul colpo.
 Al suo fianco viaggiava il nipote che è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Avezzano. Ha riportato ferite non gravi per cui è fuori pericolo.
 L’auto è andata completamente distrutta e anche il motore è stato completamente espulso finendo dall’altra parte della strada.
 Sulle cause dell’incidente sono in corso accertamenti della polizia stradale di Avezzano, coordinata dal sostituto commissario Orante Pisotta.
 Gli agenti, per evitare la chiusura dell’autostrada, hanno permesso la circolazione su una sola corsia di entrambe le direzioni.
 La Mercedes, infatti, dopo l’impatto ha invaso anche la carreggiata opposta. La situazione è tornata alla normalità solo intorno alle 15.30 quando la strada è stata sgomberata.
 Un altro incidente è avvenuto domenica notte lungo la Tiburtina nel Comune di Sante Marie. L’auto, una Toyota Yaris, è finita fuori strada durante e il guardrail è penetrato nell’abitacolo sfondando il parabrezza. Il conducente, A.F., 30 anni, di Roma, fortunatamente ha riportato una prognosi di soli nove giorni.
 L’incidente è avvenuto intorno alle 23 nel tratto di strada tra Tagliacozzo e San Giovanni di Sante Marie.
 L’auto ha sbandato probabilmente a causa del fondo stradale reso scivoloso dalla pioggia. Si è scontrata contro la parte iniziale delle barriere di sicurezza e il guardrail si è sollevato finendo nell’abitacolo e sfiorando il conducente.
 I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo, mentre il ferito è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano.
 Si tratta di una strada pericolosa quella compresa tra Carsoli e Tagliacozzo. Sono numerosi ogni anno gli incidenti, soprattutto a causa delle curve frequenti e del guardrail che non è presente in tutti i punti.
 In un’altra occasione il guardrail era finito all’interno dell’automobile e un giovane di Carsoli aveva perso la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pietro Guida