Alluvione di Firenze, l'acqua invade via de' Neri: il racconto di André

video Il racconto del cittadino francese André Tessier, che per motivi di lavoro risiedeva in quei giorni in via della Mosca, a Firenze. Quando alle primissime ore del mattino via de’ Neri fu invasa dalla furia dell’Arno si prodigò immediatamente per salvare a nuoto molte persone in pericolo. Nei giorni successivi portò viveri e medicine agli infermi e ai malati, suscitando così la viva ammirazione della gente. E' una delle storie raccontate nel documentario “Eroi Dimenticati – l’alluvione del 1966" che sarà proiettato per la prima volta sabato 3 novembre in Sala d'Arme a Palazzo Vecchio (a cura di Giulia Diamanti)Comune di Firenze - Polizia Municipale

Alluvione di Firenze, in un documentario le storie degli eroi dimenticati

video Nel documentario “Eroi Dimenticati – l’alluvione del 1966” la storia inedita dei fiorentini coraggiosi che durante l’alluvione del 4 novembre del 1966 salvarono oltre 200 persone, mettendo a repentaglio la propria vita. Il video integrale di 27 minuti, composto da una serie di interviste rilasciate da sei “eroi” ancora in vita verrà proiettato su più pareti della Sala D’Arme di Palazzo Vecchio il 3 novembre dalle 10 alle 18: ingresso gratuito. (a cura di Giulia Diamanti)Comune di Firenze - Polizia Municipale

Palermo, gettano sacchi di rifiuti e materassi in strada: trasgressori ripresi dai vigili

video Ogni giorno decine di residenti, dal centro alle periferie della città, gettano i rifiuti in strada o nei cassonetti, ma oltre l'orario consentito dal regolamento comunale. Dalla fine della settimana scorsa i vigili si appostano per multarli. Ecco alcuni esempi di cattive abitudini quotidiane nella zona attorno al tribunale, a Partanna Mondello e in viale Michelangelo. testo di Claudia Brunettomontaggio di Giada Lo Porto e Silvio Puccio (Video della Polizia Municipale)

Firenze, il sindaco: "Via le occupazioni abusive, altro passo avanti"

video Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha pubblicato su Facebook un video con l'annuncio: "Tra oggi e domani completiamo con la Polizia Municipale lo smantellamento dell’accampamento abusivo in area privata di fronte al campo del Poderaccio". Si tratta di un'area che era sorta spontaneamente e fuori da ogni regola. "Nei giorni scorsi sono stati mandati via tutti gli occupanti con l'efficace collaborazione delle forze dell’ordine - ha scritto su Facebook -. L’area sarà contestualmente messa in sicurezza dal proprietario. Un altro intervento concreto su legalità e antidegrado. Andiamo avanti con il nostro piano contro le occupazioni abusive". Video: Comune di Firenze

Bologna, cagnolino legato e abbandonato sotto il sole: salvato da vigili e pompieri

video Un cane di piccola taglia, abbandonato al sole all'interno di un piccolo terrazzo, è stato salvato a Bologna da Polizia Municipale e Vigili del Fuoco. I vigili, chiamati da alcuni condomini che sentivano il cagnolino lamentarsi, lo hanno trovato legato a un corto guinzaglio, senz’acqua.Gli agenti sono intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco e hanno liberato l’animale e l'hanno fatto visitare da un veterinario: le condizioni del cucciolo sono buone nonostante il sole di mezzogiorno. A carico del padrone del cane, assente al momento dell’intervento, sono scattati verbali per la mancata registrazione all'anagrafe canina e per le cattive condizioni igieniche in cui il cucciolo era tenuto video Comune di Bologna - Iperbole rete civicaa cura di Micol Lavinia Lundari