Le acrobazie tricolori in onore di Costa Venezia a Trieste: il video della Pattuglia nazionale

video Perfette, come sempre. Sincronizzate, come non mai. Le Frecce Tricolori, la Pattuglia acrobatica nazionale dell'Aeronautica italiana, che costituisce il 313º Gruppo Addestramento Acrobatico, sono tornate a Trieste per il battesimo della Costa Venezia, la nave costruita da Fincantieri e consegnata a Costa crociere per il mercato cinese. La bandiera italiana impressa nel cielo anche questa volta ha lasciato tutti a bocca aperta, come l'ultima volta, lo scorso 4 novembre, quando le Frecce Tricolori hanno sorvolato Trieste per la celebrazione della fine della Prima guerra mondiale e di Trieste italiana alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. L'articoloVideo del profilo Twitter del 313º Gruppo Addestramento Acrobatico

Le acrobazie tricolori in onore di Costa Venezia a Trieste: il video della Pattuglia nazionale

video Perfette, come sempre. Sincronizzate, come non mai. Le Frecce Tricolori, la Pattuglia acrobatica nazionale dell'Aeronautica italiana, che costituisce il 313º Gruppo Addestramento Acrobatico, sono tornate a Trieste per il battesimo della Costa Venezia, la nave costruita da Fincantieri e consegnata a Costa crociere per il mercato cinese. La bandiera italiana impressa nel cielo anche questa volta ha lasciato tutti a bocca aperta, come l'ultima volta, lo scorso 4 novembre, quando le Frecce Tricolori hanno sorvolato Trieste per la celebrazione della fine della Prima guerra mondiale e di Trieste italiana alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. L'articoloVideo del profilo Twitter del 313º Gruppo Addestramento Acrobatico

Trieste, Frecce Tricolore per il "battesimo" di Costa Venezia

video La Pattuglia acrobatica nazionale ha sorvolato piazza Unità, il golfo e parte del borgo Teresiano, dando così il via al battesimo della nave appena consegnata da Fincantieri a Costa Crociere per il mercato cinese, anche alla presenza del vicepremier Matteo Salvini, e attraccata nella serata di giovedì a Trieste, dove rimarrà fino a sabato 3 marzo. Tre minuti di pura acrobazia in cielo, che hanno attirato l'attenzione di centinaia di persone tutte assiepate lungo le Rive(video di Andrea Lasorte)

Schettino condannato a sedici anni

GROSSETO Schettino condannato a 16 anni di reclusione e un mese di arresto per il naufragio della Costa Concordia, ma non andrà in carcere. Il tribunale di Grosseto ha confermato tutti i reati per cui era accusato, anche quello di abbandono della nave (un anno di condanna compreso l’abband

Domnica chiede 200mila euro

GROSSETO Anche Domnica Cemortan, la giovane donna che era con Francesco Schettino in plancia di comando la sera dell’impatto della Costa Concordia con gli scogli dell’Isola del Giglio, vuole che le vengano riconosciuti 200.000 euro per i danni subiti. Lei era non solo una passeggera di que

Cina, intesa Fincantieri-Carnival

TRIESTE Fincantieri esplora con Carnival l’orizzonte cinese: il memorandum d’intesa con China state shipbuilding corporation, la società dei cantieri del governo di Pechino, apre la via a una joint venture che potrà portare il gruppo italiano ad affermare la leadership globale nella costru

Senza Titolo

ROMA Giravolta della ballerina moldava Domnica Cemortan sulla notte del naufragio della Costa Concordia. Appena 48 ore fa diceva che un elicottero era atteso sulla nave per far scappare Francesco Schettino, forse insieme a lei e al maitre Ciro Onorato. Ma ieri, in televisione, ha cambiato

Concordia: via libera alle operazioni

di Natalia Andreani wROMA Poseidone permettendo, mancano ormai poche ore alla colossale operazione di rigalleggiamento della Costa Concordia. La grande gru che per mesi ha sovrastato il relitto sdraiato all’imboccatura del porticciolo dell’Isola del Giglio, si è già fatta da parte. I test

Giunta, Vecchi in pressing sulla Rabitti

REGGIO S’è preso due giorni per ricaricare le batterie, e probabilmente ne aveva bisogno dopo una capagna elettorale in cui s’è speso davvero tantissimo, al punto da arrivare al traguardo, a risultato abbondantemente acquisito, con la spia della riserva accesa. Qualche sera fa, alla cena c

Gli esperti: il relitto in Turchia

di Annalisa D’Aprile wROMA L’Osservatorio di Costa Crociere deve decidere come e dove portare via il relitto della Concordia dall’Isola del Giglio. E deve farlo subito. Ieri sul tavolo dei tecnici incaricati dalla compagnia è arrivato il rapporto della Itopf, l’organizzazione no-profit (es

Le navi Costa sfioravano il Giglio

GROSSETO A lento moto. Maestose e nel loro massimo splendore. Così, talvolta, passavano le navi della Costa Crociere davanti all’isola del Giglio. Passaggi ravvicinati, se non veri inchini, che erano festa per l’isola e i turisti a terra, e per i crocieristi a bordo. Ma il 13 gennaio 2012

De Girolamo, il Pd all’attacco

di Maria Berlinguer wEOMA Pd all’attacco su Nunzia De Girolamo. Sarà il ministro delle Politiche agricole finita nella bufera per la vicenda degli appalti del 118 di Benevento la prima vittima dell’eventuale rimpasto di governo. E questa volta i democratici non sono disponibili a ingoiare

Tra i naufraghi è rimasta la paura

GROSSETO Lacrime nell’aula del processo. Lacrime anche nella chiesa del Giglio per la messa di suffragio. Due anni dopo, ritorna il disastro della Costa Concordia con le sue 32 vittime: come un incubo. Buio, panico, paura di morire non si cancellano più per chi rimase intrappolato nella na

Concordia, la nave sarà rimossa a giugno

di Annalisa D’Aprile wROMA È iniziato il conto alla rovescia: la nave Costa Concordia verrà rimossa dalle coste del Giglio entro giugno. E «l’isola potrà contare sulla sua stagione estiva» senza il relitto. Parola del capo della Protezione civile, Franco Gabrielli che ieri ha convocato sta