Roma, furti nelle palestre di lusso: due arresti

video Avrebbero messo a segno 27 furti, per decine di migliaia di euro, in cinque palestre esclusive della Capitale rubando documenti d'identità, carte di credito e orologi di lusso ai clienti mentre si allenavano. Con le accuse di furto aggravato, sostituzione di persona e frode informatica, i carabinieri della stazione di San Sebastiano hanno arrestato due uomini, di 44 e 30 anni, e denunciato altri due.A quanto ricostruito, i ladri aderivano alle offerte per usufruire di giorni di prova nelle più esclusive palestre della Capitale esibendo un documento falso per non essere rintracciati. Poi, confermando la loro presenza anche nelle sedute successive, arrivavano in palestra nelle ore di punta facendo razzia degli oggetti custoditi negli armadietti degli spogliatori per poi sparire velocemente.(Video dei carabinieri di Roma)

Roma, così rubavano dalle auto in sosta: arrestati due ladri

video Erano specializzati in furti su autovetture posteggiate, ma le videocamere di sicurezza di un negozio nei presssi di piazza dei Navigatori, a Roma, hanno fornito gli alementi necessari ai carabinieri per il loro fermo. I due ladri, un 23enne e un 24enne, entrambi nomadi e domiciliati presso una struttura dell'ex fiera di Roma, agivano in modo minuzioso. Come è possibile osservare dalle immagini, uno di loro passa, insieme a due donne con un passeggino, davanti alla vettura e osserva l'interno per scorgere eventuali oggetti di valore. Dopo aver notato qualcosa, l'uomo chiama il suo complice, che in pochi momenti frantuma il vetro del finestrino e ruba un orologio di valore dimenticato dal proprietario dell'auto. I Carabinieri della Stazione Roma San Sebastiano hanno arrestato il 23enne autore materiale del furto e disposto il divieto di dimora a Roma e l'obbligo di presentazione in caserma per il 24enne che faceva da paloCarabinieri Roma

Il San Sebastiano da Genova a New York: "Gli americani per averlo hanno speso 40.000 euro"

video Ci sarà anche il San Sebastiano di Anton Maria Maragliano, raffinato artista del legno del barocco genovese, fra le 120 opere che da oggi al Metropolitan-MET Breuer di New York narreranno il viaggio, dal 1330 ad oggi, del rapporto fra arte scultorea e resa del corpo umano. Il San Sebastiano è una statua policroma eseguita dal Maragliano quando l'artista aveva 25 anni dopo essere stata commissionata il 31 maggio 1700 dall'oratorio, attivo dal 1267, per 400 lire genovesi. La soprintendenza della Liguria e la Confraternita hanno colto al balzo l'occasione dell'interesse mostrato dal Met, che si è accollato tutte le spese della trasferta, circa 40.000 euro. Facendo dire ad Alessandra Cabella, responsabile tutela storico-artistica del Levante genovese della soprintendenza: "Questa attenzione e determinazione nel voler un nostro bene culturale ad ogni costo in mostra oltreoceano non può non fare riflettere sulla necessità di coscienza e consapevolezza in situ del nostro patrimonio culturale, immenso tesoro identitario delle comunità sul territorio, spesso troppe volte ignorato dagli stessi abitanti e amministratori" (videoservizio di Fabrizio Cerignale).

Bari, il Petruzzelli visto dal drone: il teatro come non lo avete mai visto

video Una passeggiata aerea alla scoperta del Petruzzelli, il più importante teatro di Bari. Quello di Michele Riglietti è il primo drone a riprendere gli interni della struttura costruita nel 1903, regalando anche una veduta aerea mozzafiato all'esterno di corso Cavour. Le immagini sono state girate durante i sopralluoghi della polizia per il summit del G7 di maggio e nel mese di gennaio per conto della polizia municipale. Il teatro lo scorso 20 gennaio ospitò la cerimonia ufficiale per la festa del santo patrono della polizia locale, San Sebastiano (Natale Cassano)

no titolo

article CORREGGIO. Il distretto di Correggio dell’azienda Usl ha dato l’avvio ai lavori di dislocazione dell’ospedale San Sebastiano. Dopo il taglio del nastro – avvenuto lo scorso 2 dicembre – della...