Juventus-Liverpool, Reggio Emilia ricorda le 39 vittime dell'Heysel

video Si è svolta, nel parco di fronte allo stadio Mirabello, a Reggio Emilia, la commemorazione della tragedia del 29 maggio 1985 allo stadio Heysel di Bruxelles, durante la finale di Coppa dei campioni tra la Juventus e il Liverpool, dove sono morte 39 persone tra cui il reggiano Claudio Zavaroni. Hanno partecipato il presidente della Provincia Gianmaria Manghi, il deputato Andrea Rossi, il presidente della Fondazione dello sport Mauro Rozzi, Armando Addona della Filef, Angelo Zanetti, presidente di Orgoglio Reggiano e molti rappresentanti dello Juventus club sparsi in ItaliaÈ stato letto un messaggio scritto dal presidente della Juventus, Andrea Agnelli, e ha suscitato profonda commozione la lettura dei nomi dei 39 angeli tragicamente scomparsi. Era presente la mamma di Zavaroni e, alla fine, la presidentessa del Comitato Juliana Bodnari ha ringraziato commossa i presenti. (di Romano Zampineti. Video di Enrico Rossi)

Il Carpineti dilaga, l’Arcetana soccombe

di Romano Zampineti wARCETO L’Arcetana soccombe in casa ad opera della forte squadra della montagna che porta a casa una meritata vittoria giocando una buona partita che le consente di restare in piena zona play-off, al contrario dei padroni di casa che si sono dimostrati fragili e timoros

La Riese castigata oltre i demeriti

RIO SALICETO La Riese con una prestazione non esaltante esce sconfitta in casa dalla Pieve Nonatola, anche se il pareggio era più giusto. Al 4’conclusione da circa 25 metri di Gozzi deviata in angolo dal portiere locale. Al 24’ disimpegno errato della retroguardia ospite, ma Sackey non ne

La Folgore Rubiera sconfitta in casa

RUBIERA La folgore Rubiera esce sconfitta sul proprio terreno con una prestazione a due facce: la prima frazione giocata con poca cattiveria, la seconda frazione sfruttando anche la superiorità numerica, ha cercato di attaccare non riuscendo però a pareggiare l’incontro ma rischiando il ra

L’Arcetana non molla l’alta classifica

ARCETANA: Giaroli, Corradini, Torelli, Tonelli, Silvestrini, Gozzi, Fatjon(Leggieri 25’st), Leonardi, Pelatti (33’ st Saetti), Falbo, Paganelli. A disp: Spallanzani, Gavioli, Pagliani, Moggi, Mugherli. All. Vinceti. XII MORELLI: Ortensi, Zingaro, Ambrosino (16’ st De Nardin), Sovilj, Cerul

Campagnola affondato in contropiede

CAMPAGNOLA Dopo una buona partita i locali cedono nel finale contro la capolista disputando un’ottima partita e mettendo anche in difficoltà i modenesi. Un risultato bugiardo. Nell’unica azione concessa al contropiede dei modenesi, gli ospiti, hanno fatto propria la partita. Al 13’ i local

Il Lentigione fatica ma prende i 3 punti

LENTIGIONE: Medioli, Lucchini, Allepo ( 16’ st Delnevo), Savi (1’ st Pessagno), Fabris, Vaira, Colla, Pè, Miftah, Urbano, Di Maio (29’ st Piras). A disp. Spaggiari, Rangel, Opoku, Martino. All. Salmi. SALSOMAGGIORE: Daffe, Morigoni, Cherubini, Margini, Longhi, Batchouo (10’ st Billone), Be

La Riese sconfitta da una matricola

RIESE: De Caroli, Ricaldone, Turni, Montorsi, Dallari, Zini, Francia, Brighenti (34’ st Borghi A.), Parma (31’ st Taurino), Nazzani, Sackey. A disp. Santini, Venturi, Righi, Mazzoli, Pregreffi. All. Vittorio Borghi. CITTADELLA: Corghi, Porrini, Colombini, Balestri (10’ st Guido), Muratori,

Scandianese, il pepe è nella coda

SCANDIANESE: Gualandri, Ferrari Paolo, Tognoli, Faroni, De Nichilo, Battini, Tagliani(Rezzouky 33’st), Ferrari Matteo, Spallanzani(Carretti 35’st), Montorsi(Iori 28’st), Lombardi. A disp. Campanini, Caneo, Gibellini, Bottazzi- Allenatore: Carbone SOLIERESE: Neri, Paradisi, Pastorelli, Pran