Bitonto, presi i killer della passante: così 2 clan si sono sfidati in città per ore

video La mattina del 30 dicembre, due clan si sono sfidati a Bitonto per ore. In pochi ore, avvennero quattro sparatorie in vari quartieri della cittadina. La guerra criminale sfociata nelll'omicidio di una passante 83enne era cominciata giò molte ore prima. Le indagini, che hanno portato a 7 arresti, hanno ricostruito nel più ampio contesto la faida criminale in atto a Bitonto, tra il gruppo denominato Conte, operativo nella periferia urbana e il gruppo denominato Cipriano, capeggiato da Francesco Colasuonno, operativo nel centro storico di Bitonto, entrambi attivi nel settore del traffico di droga. Attraverso le dichiarazioni rese da un collaboratore di Giustizia, già elemento di vertice del gruppo Conte, gli investigatori hanno acquisito elementi di colpevolezza a carico di Michele Sabba e Rocco Papaleo, ritenuti i responsabili della sparatoria che provocò la morte della pensionata, colpita per errore durante la sparatoria tra i vicoli del borgo antico

'Bob & Marys - Criminali a domicilio' la commedia con Rocco Papaleo e Laura Morante

video Rocco Papaleo e Laura Morante sono i protagonisti di Bob & Marys - Criminali a domicilio, la commedia diretta da Francesco Prisco in sala dal 5 aprile distribuita da Videa. Roberto e Marisa conducono una vita priva di sussulti, in un equilibrio di grigia abitudine. Fino a quando una notte dei criminali spietati si introducono in casa loro e la riempiono di pacchi dal contenuto misterioso, ma sicuramente illegale. "Accùppatura" è il nome della pratica criminale che costringe la coppia a custodire in casa merce illecita, senza possibilità alcuna di denunciare e, soprattutto, col serio rischio di passare un guaio con la legge. Sotto scacco dei malviventi e con gli sguardi indiscreti del vicinato da eludere, Roberto e Marisa, invece di soccombere, ritrovano l’energia ribelle e la voglia di reagire al sopruso a tempo di rpck'n'roll. Nel cast anche Massimiliano Gallo, Giovanni Esposito, Simona Tabasco, Andrea Di Maria, Francesco Di Leva, Gianni Ferreri, Antonino Iuorio e Enzo Salomone

Genovese firma 'The place': "Un film che ci interroga su noi stessi"

video Chiude la Festa un film che si allontana dalla commedia, un anno e mezzo dopo 'Perfetti sconosciuti'. Si intitola 'The Place' ma è l'adattamento di una webserie alla misura del cinema. In una caffetteria si rivolgono all'Uomo con l'agenda, Valerio Mastandrea, undici personaggi che hanno qualcosa da chiedere. Nel cast anche Marco Giallini, Alba Rohrwacher, Vittoria Puccini, Rocco Papaleo, Silvio Muccino, Silvia D’Amico, Vinicio Marchioni, Alessandro Borghi, Sabrina Ferilli e Giulia Lazzarini.L'intervista di Arianna FinosVideo di Rocco Giurato

Vita e canzoni di Luigi Tenco al Teatro Trianon con Rocco Papaleo

video "Forse non sarà domani" è il titolo dello spettacolo sulla vita e le canzoni dell'artista Luigi Tenco che andrà in scena il 1 Luglio (ore 21) al Teatro Trianon in occasione del Napoli Teatro Festival 2017 (05 Giugno - 10 Luglio). "Questo spettacolo non passerà inosservato alla mia anima" ha detto Rocco Papaleo, interprete e voce delle parole e pensieri di Luigi Tenco. Intervista Gianni Valentino Video Mauro Verde

My Italy, quattro artisti in viaggio attraverso l'Italia

video My Italy è il film del regista Bruno Colella che tratta delle storie e delle opere di quattro frequentatori abituali del nostro Paese: Mark Kostabi (pittore e disegnatore americano), Krzysztof Bednarski (scultore polacco), H.H. Lim (pittore e performer malese) e Thorsten Kirchhof (pittore danese e video artista). Il film è nato con l'obiettivo di comunicare l'importanza dell'arte mediante il cinema ma in un modo leggero e divertendo. I protagonisti sono i quattro artisti che interpretato se stessi, il loro "racconto" viene caratterizzato dall'incontro con personaggi noti nel mondo dello spettacolo, diversi sono i camei presenti nel film (Lina Sastri, Rocco Papaleo, Nino Frassica, Enzo Gragnaniello, Sebastiano Somma, Tony Esposito, Pietra Montercovino, Eduardo e Eugenio Bennato) . "E' un percorso coraggioso" ha detto Tony Esposito - " e sono contento che sia partito da un regista napoletano". (mauro verde)

Gassman, un film con Proietti: la rivelazione al Bif&st di Bari

video Gli insegnamenti e la severità del padre Vittorio, la partenza al militare a Taranto su una tradotta, il primo cast fotografico quando ancora non aveva l'intenzione di fare l'attore e le anticipazioni sul prossimo film. Alessandro Gassman si racconta al festival del cinema di Bari Bif&st. Con una rivelazione: un inedito Gigi Proietti drammatico sarà il protagonista del prossimo film di Alessandro Gassmann dal titolo 'Il premio' che inizierà le riprese l'8 maggio. L'ha svelato al Teatro Petruzzelli di Bari l'attore regista che ha tenuto una affollata masterclass al Bif&st che quest'anno ha dedicato la manifestazione proprio a Vittorio Gassman e a Dino Risi. "Proietti - ha detto Gassman - è una delle macchine attoriali più perfette esistenti al cinema e io ho voluto utilizzarlo in un ruolo drammatico, quello di un letterato che deve andare a Stoccolma per ritirare il Nobel. Ma nel film, una sorta di Road Movie di una famiglia sui generis, anche lo stesso Alessandro, nel ruolo del figlio, Anna Foglietta in quello di una figlia troppo concentrata su se stessa, e Rocco Papaleo, assistente pusher dello scrittore"

La Ballata dell'ipocondria di Canio Loguercio

video In esclusiva e in anteprima, "Ballata dell’ipocondria (o del vibrione innamorato)", un video di Antonello Matarazzo, già vincitore del Paris Music Video, menzione speciale al Festival Internacional del Cortometraje di Buenos Aires e nomination al Modcon London Film Festival. Una ballata elettrica e popolare di Canio Loguercio, accompagnato dall'organetto di Alessandro D'Alessandro e dalle tastiere di Rocco De Rosa fra le incursioni vocali di Peppe Servillo, Maria Pia De Vito, Rocco Papaleo, Lello Voce, Antonella  Costanzo e Nando Citarella. Un video contenuto in "Canti, ballate e ipocondrie d'ammore" (CD-book +DVD edizioni Squilibri) che sarà presentato a Napoli il 12 dicembre con uno speciale showcase dedicato ai detenuti del carcere di Secondigliano e poi il 27 gennaio nella libreria Laterza Agorà al teatro Bellini. 

Senza Titolo

CINEMA REGGIO AL CORSO Corso Garibaldi, 14 0522/437.72 Il nome del figlio con A. Gassman, M. Ramazzotti V. Golino e Rocco Papaleo ore 20.30 e 22.30 OLIMPIA Via Tassoni, 4 0522/292.694 Amore cucina e curry di Lasse Hallstrom con Helen Mirren ore 18.00, 20.15 e 22.30 ROSEBUD Via Medaglie D’O

Senza Titolo

CINEMA REGGIO AL CORSO Corso Garibaldi, 14 0522/437.72 Il nome del figlio con A. Gassman, M. Ramazzotti V. Golino e Rocco Papaleo ore 16.30, 18.30 e 21.00 CORSO (Rivalta) via S. Ambrogio, 9 I pinguini di Madagascar ore 15.00 e 17.00 CRISTALLO Via Ferrari Bonini, 4 0522/431.697 The imitatio

Senza Titolo

CINEMA REGGIO AL CORSO Corso Garibaldi, 14 0522/437.72 Pride ore 20.15 e 22.30 CRISTALLO Via Ferrari Bonini, 4 0522/431.697 The imitation game ore 21.00 JOLLY Via G. B. Vico, 68 0522/944.006 Hungry hearts - ore 21.00 OLIMPIA Via Tassoni, 4 0522/292.694 American sniper versione originale so

Senza Titolo

CINEMA REGGIO AL CORSO Corso Garibaldi, 14 0522/437.72 Class Enemy di Rok Bicek con Igor Samobor ore 16.00, 18.00, 20.30 e 22.30 JOLLY Via G. B. Vico, 68 0522/944.006 Magic in the moonlight di Woody Allen con Emma Stone Versione originale con sottotitoli ore 21.00 OLIMPIA Via Tassoni, 4 05

Senza Titolo

CINEMA REGGIO AL CORSO Corso Garibaldi, 14 0522/437.72 Storie pazzesche di Damian Szifron Versione originale sottotitolata ore 20.15 e 22.30 OLIMPIA Via Tassoni, 4 0522/292.694 Tutto può cambiare di John Carney ore 18.00, 20.30 e 22.30 ROSEBUD Via Medaglie D’Oro 0522/555.113 Rassegna - Eva

Senza Titolo

CINEMA REGGIO AL CORSO Corso Garibaldi, 14 0522/437.72 Storie pazzesche di Damian Szifron con L. Ackerman e Alejandro Angelini ore 16.00 18.30 e 21.00 CRISTALLO Via Ferrari Bonini, 4 0522/431.697 Il sale della terra di Juliano R. Saldago e Wim Wenders ore 16.30, 18.30 e 20.30 JOLLY Via G.