Il pm Salvi revoca il patteggiamento

article E’ fissata per metà dicembre davanti al gup Giovanni Ghini l’udienza preliminare riguardante i due tentati omicidi riguardante sempre Rodolfo Moretti. L’inchiesta del pm Valentina Salvi è chiusa da tempo e i legali dei tre accusati hanno già “concordato” con il pm il patteggiamento: 4 anni ...

Delitto Moretti, svolta nelle indagini

article di Linda Pigozzi LUZZARA. E’ stato interrogato ieri in procura a Reggio, Matteo Zanetti. Il 43enne, che ha confessato l’omicidio del cognato Rodolfo Moretti, è stato sentito per un paio d’ore dal sostituto procuratore Luciano Padula che sta coordinando le indagini sull’omicidio d...

Ylenia lascia la zia «Vado a Modena»

article LUZZARA Ylenia Moretti non ai trova più nella casa della zia Dominique. La figlia 20enne di Rodolfo, assassinato mercoledì sera dallo zio Matteo Zanetti, ha lasciato attorno alle 10 di ieri mattina la casa colonica di Gazoldo degli Ippoliti (Mantova) dove, da ottobre, si trovava agli a...

Ucciso da un solo colpo di fucile

article REGGIO Poco prima che si aprisse l’udienza, ieri, al sostituto procuratore inquirente Luciano Padula sono stati comunicati i primi dati emersi dall’esame autoptico, effettuato all’Istituto di Medicina legale del Policlinico di Modena da Erion Radheshi, lo stesso medico legale chiamato ...

«Ylenia è pericolosa»

article LUZZARA Per i familiari di Rodolfo Moretti, la vittima dell’omicidio che si è consumato mercoledì sera a Tagliata, e i parenti di Matteo Zanetti, in carcere a Reggio per aver confessato l’assassinio del cognato, sono ore d’angoscia, trascorse tra il dolore per l’attesa dei funerali...

article REGGIOLO Roberta Franchi, fino a qualche giorno fa, era agli arresti domiciliari a Portiolo (nel Mantovano), a casa della cognata Monique Moretti, una delle sorelle di Rodolfo. Ora la donna è stata trasferita a Reggiolo da altri parenti. Roberta voleva ricominciare tutto con il m...

Freddato con due colpi

article LUZZARA Ha atteso che la sua vittima salisse sull’auto – una piccola Chevrolet Matiz che, come ogni sera, aveva parcheggiato davanti alla porcilaia in cui lavorava – è sbucato dalle alte piante di granoturco che si trovano accanto al cortile e, pistola in pugno, il killer lo ha avv...

Sfuggì a un piano ordito in famiglia

article LUZZARA Un destino segnato quello di Rodolfo Moretti. La sua storia inizia a gennaio dello scorso anno quando venne soccorso dopo essere stato accoltellato alla schiena. Era l’8 gennaio:Rodolfo Moretti viene aggredito in via Lorenzini a Luzzara mentre di notte sta uscendo di casa p...

Dopo mesi era tornato a lavorare

article LUZZARA Un destino “segnato” quello di Rodolfo Moretti. Prima vittima di un tentato omicidio che secondo gli investigatori sarebbe stato architettato da moglie e figlia poi, la scorsa estate, di un grave infortunio sul lavoro. Il 12 agosto Moretti aveva girato la chiave del ...