Reggio Emilia, nel palazzo della Prefettura riaffiora un affresco della Madonna della Ghiara

video REGGIO EMILIA. Tornerà a splendere il tesoro nascosto scoperto in una stanza al piano terra dell’ex palazzo ducale durante gli ultimi lavori di restauro e recupero della sede della Prefettura. «La Provincia ha deciso di intraprendere un cammino che in qualche mese potrebbe davvero offrire un bel regalo alla città e a tutti i reggiani in occasione dei 400 anni della Basilica che saranno celebrati a partire dal prossimo aprile - ha detto il presidente Giammaria Manghi - L’affresco pare in effetti di pregio ed anche contestualizzato, come i primi saggi effettuati dalla Sovrintendenza hanno disvelato, in una cornice che accresce l’importanza di questa scoperta».

Reggio Emilia, scoperto in Prefettura un affresco della Madonna della Ghiara

article «Pur non essendo ancora stato studiato da un esperto, l’affresco appare di notevole pregio per le proporzioni, la posa e soprattutto il viso e le mani della Madonna, di notevolissima fattura», commenta l'architetto Maria Cristina Costa. E il prefetto Maria Forte: «Contiamo di aprire a tutti i reggiani questa cappella con l’affresco restaurato in occasione delle prossime celebrazioni per il quarto centenario della Ghiara»