Un vertice contro i predoni del Po

GUALTIERI Per venerdì alle 18.15, il sindaco Renzo Bergamini ha convocato un incontro pubblico, in sala consiliare, per tentare di dare una soluzione alle problematiche segnalate da pescatori e guardiapesca che operano nelle aree e oasi protette dislocate sull'asta del Po. La riunione, in

Le imprese alimentari reggiane a New York

A pochi giorni dal workshop promosso dalla Camera di Commercio sulle esportazioni agroalimentari negli Usa (incluso un approfondimento sulle leggi antibioterrorismo), sono nove le imprese reggiane che stanno per spiccare il volo alla volta del Summer Fancy Food Show, in programma a New Yor

“Accadde domani” si chiude all’Arena

REGGIO Accadde domani 2014: la rassegna ideata dall’Ufficio Cinema del Comune in collaborazione con Fice Emilia Romagna e Arci /Nuova Associazione, si conclude in questi giorni all’Arena Stalloni di via Samarotto. Dopo essere partiti con un road movie “Il mondo fino in fondo” e approdati a

Arrivano i carabinieri, ladro messo in fuga

SANT’ILARIO L’arrivo tempestivo dei carabinieri, appena è scattato l’allarme, ha evitato che un ladro solitario, poco dopo le 3.30 di ieri mattina, riuscisse a portare a termine un furto ai danni dell’ufficio postale di Calerno, in via Prampolini. L’allarme inieri è scattato alla centrale

Carceri italiane tra le più affollate

ROMA Dal Consiglio d’Europa arriva un’altra fotografia impietosa sulle carceri italiane. Una fotografia che vede l’Italia seconda solo alla Serbia per sovraffollamento, ma che - va detto - è piuttosto datata. Il report diffuso da Strasburgo, relativo a tutti gli stati europei, si riferisce

Banco Emiliano, prima assemblea dei soci

Si è chiuso con un utile di 1,2 milioni, 1,8 miliardi di raccolta e 1,112 miliardi di impieghi il primo bilancio di Banco Emiliano, nato dalla fusione, operativa dal primo ottobre 2013, tra Banca Reggiana e Banca di Cavola e Sassuolo, che hanno così dato vita ad una delle più importanti re

Sempre insieme nella disperazione

RUBIERA Amici e parenti, tutta la comunità parrocchiana di San Faustino e qualche amico di famiglia di Rubiera. In tanti si sono avvicinati ai familiari nel corso dei funerali di Andrea ed Enrico Degani. Al rito funebre, celebratosi ieri pomeriggio nella chiesa di San Faustino - dove la fa