"Casa mia" s'avvicina al traguardo: una sede per i giovani disabili

correggio. Manca poco, davvero poco, all'obiettivo. La raccolta di fondi avviata dalla fondazione "Dopo di noi" per costruire "Casa mia", la prima residenza per giovani con disabilità anche gravi, in grado di garantire loro una piena autonomia, ha raggiunto quota 400.000 mila grazie alla solidarietà mostrata in questi mesi da altre fondazioni, associazioni, banche, partiti, cittadini.Una gara di solidarietà arrivata a un punto cruciale: con, al massimo, altri 100.000 euro "Dopo di noi" riuscirà a realizzare l'impresa. «Siamo grati a quanti ci stanno sostenendo - afferma il presidente Sergio Calzari - e commossi dalla partecipazione». Che è continua e diffusa sul territorio. «Nei giorni scorsi è stata Rio Saliceto - continua Calzari - a mostrare il suo grande cuore». Due le donazioni arrivate a "Casa mia": la prima dell'associazione Rio Mania che ogni anno organizza la festa della birra. Il loro contributo è stato di 15.000 euro. «Una cifra molto importante - aggiunge il presidente della fondazione - che è stata consegnata dai giovani dell'associazione ai nostri ragazzi. Vederli guardarsi negli occhi e dirsi con i fatti: "insieme si può" è stata una grande emozione». Il secondo contributo - «altrettanto benedetto», dice Calzari - è arrivato dal gruppo feste del Pd: 2.300 euro che andranno a rinforzare il gruzzolo raccolto fino a ora. «La donazione che ci ha commosso di più però - prosegue il presidente - è venuta da un cittadino che non conosciamo, ma che sul nostro conto corrente ha versato 20 euro, tutto ciò che poteva». Cifre grandi, piccole, grandissime hanno contribuito, tutte, ad avvicinare la fondazione "Dopo di noi" al traguardo. Casa mia che nascerà su un terreno in via Mandriolo Superiore di proprietà del Comune e dato alla fondazione in comodato gratuito, potrà contare anche su un "regalo" di Ikea, che donerà alla fondazione tutti i mobili che arrederanno la residenza. Non solo, aziende edilizie e artigiani si sono offerti di lavorare a prezzo di costo per dare un futuro ai ragazzi di "Dopo di noi". --C.O. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI