Cirfood in crescita, utile di oltre 10 milioni

REGGIO EMILIAProsegue la crescita di Cirfood, che nel 2017 ha registrato ricavi in crescita del 15,6% pari a 647,7 milioni di euro, un utile di 10,4 milioni e un patrimonio netto di 151 milioni. Sono questi i principali risultati del bilancio 2017 presentato sabato scorso all'assemblea generale dei soci.Il Gruppo, che nel corso del 2017 ha venduto oltre 100 milioni di pasti, ha consolidato il proprio posizionamento di leadership nella ristorazione collettiva, che rappresenta il 74,5% del giro d'affari. L'impresa inoltre ha dato un deciso impulso allo sviluppo della ristorazione commerciale (12,5% dei ricavi) e della divisione BluBe, la divisione Welfare e Flexible Benefit (11,7% dei ricavi). Nello stesso esercizio gli investimenti di Cirfood si sono attestati su un totale di 42,2 milioni.Per quanto riguarda invece il mercato della ristorazione commerciale il Gruppo, con 112 locali gestiti, 8 dei quali inaugurati nell'ultimo anno, punta a 100 milioni di euro di ricavi, investendo sui nuovi format e sullo sviluppo dei marchi Red e Antica Focacceria San Francesco in joint venture con il Gruppo Feltrinelli.In Italia Cirfood ha realizzato ricavi per 575 milioni di euro mentre all'estero, attualmente presente nei mercati di Belgio e Olanda, ha raggiunto un giro di affari di oltre 72 milioni di euro.