Isabelle, bici in spalla verso la vittoria

di Aldo Spadoni wGUALTIERI Una notevole prova di forza, di tenacia e di potenza, quella di Isabelle Fantini a San Marino di Carpi. Pur avendo già in tasca con una gara di anticipo la vittoria finale del Challenge Regionale di ciclocross, la portacolori del Team Barba non ha voluto saperne di concedersi un po' di respiro. Isabelle è partita alla grande ma ha dovuto fare i conti con la rottura della catena che l'ha costretta a farsi più di un chilometro con la bicicletta in spalla. Raggiunti il box del Team Barba ha cambiato bici ed è ripartita per riagguantare la testa della corsa e vincere alla grande. La società gualtierese si è confermata tra le più forti a livello regionale nel ciclocross giovanile. Nella G6 sugli scudi Federico Biagini davanti ad Alessandro Granata e Gabriele Catellani, al traguardo in parata dopo aver controllato la corsa fin dai primi metri. Giuseppe Citro e Matteo Rausa si sono piazzati al quinto e sesto posto. Negli Esordienti, Alessandro Artoni ha chiuso al settimo posto. Negli Allievi, Francesco Davoli ha regolato Mattia Toni e Kevin Dodici che nelle fasi centrali della gara lo avevano distanziato dopo un salto di catena; quarto posto per Gabriele Spadoni e secondo per Sasha Luppi fra le ragazze. Classifica. Grazie ai risultati dell'ultima gara, Gabriele Catellani e Alessandro Granata si sono aggiudicati le prime due posizioni; Federico Biagini è quarto davanti a Giuseppe Citro, Matteo Rausa è nono. Isabelle Fantini come detto ha dominato la competizione. Negli Allievi secondo posto per Francesco Davoli e quarto per Gabriele Spadoni che ha perso il podio proprio all'ultima gara. Sasha Luppi ha conquistato il terzo posto fra le allieve; terzo posto anche per il Team Barba nella speciale classifica per società.