Bolelli avanza, fuori Errani e Knapp

ROMA Simone Bolelli accede al secondo turno del tabellone maschile di Wimbledon. Il tennista emiliano, lucky loser, ha piegato all'esordio il giapponese Tatsuma Ito con il punteggio di 7-5 7-6(3) 3-6 7-6 (7). Lo svizzero Roger Federer non lascia scampo a Paolo Lorenzi e si qualifica senza problemi al secondo turno di Wimbledon. Il sette volte vincitore del torneo dello Slam che si gioca sui campi in erba dell'All England Club di Church Road, a Londra, ha battuto l'azzurro col punteggio di 6-1, 6-1, 6-3 in un'ora e 33 minuti di gioco. Subito fuori nel tabellone femminile anche Sara Errani, ko al primo turno. L'azzurra, numero 14 del mondo e del seeding, è stata sconfitta dalla francese Caroline Garcia, numero 46 del ranking Wta, col punteggio di 2-6, 7-6 (3), 7-5 in due ore e 51 minuti di gioco. Il match era stato interrotto lunedì sera per pioggia sul punteggio di un set pari e dopo che la romagnola ha sciupato un match point, quando ha servito per la partita sul 6-2, 6-5. Eliminata anche l'altra italiana Karin Knapp che ha ceduto alla ceca Karolina Pliskova, 22 anni e numero 50 mondiale col punteggio di 6-7 (4), 6-4, 10-8. Esordio vincente per Rafa Nadal. La testa di serie n° 2 del tabellone, e numero 1 del ranking Atp, ha battuto in 4 set in rimonta lo slovacco Klizan con il punteggio di 4-6, 6-3, 6-3, 6-3. Francesca Schiavone è stata sconfitta dalla serba Ana Ivanovic col punteggio di 7-6, 6-4. Maria Sharapova ha battuto in due set la britannica Samantha Murray 6-1, 6-0 in un'ora.