La Reggiana trova due sponsor in più

REGGIO I tifosi della Reggiana sono sempre sul piede di guerra, particolarmente attenti a ciò che accade attorno alla Reggiana. A Vicenza, ad esempio, è stata rilevata la presenza assieme a Gianfranco Medici di due supertifosi e sponsor del Sassuolo. Si tratta di Riccardo Allegro e Walter Martinelli che fanno parte dei fedelissimi neroverdi. Sono imprenditori sassolesi che hanno accompagnato il Sassuolo dalla serie C2 alla serie A e che forse ora si sentono un pò abbandonati dal patron Squinzi e guardano con interesse alla Reggiana Una presenza strana, determinata dall'amicizia con Medici e Compagni ma erano particolarmente informati su tutte le vicende che riguarda la società granata. Parlando con alcuni tifosi che erano presenti al Menti hanno mostrato, non solo interesse per le sorti del club ma anche di essere a conoscenza di tutto ciò che riguarda la gestione granata, di ciò che è stato fatto e detto in queste settimane. «Accanto a Medici e Compagni – hanno sottolineato – si sono aggregati tanti imprenditori che sono pronti a entrare nella Reggiana». Ovviamente è stato come un lampo nel cielo buio di una situazione dirigenziale che è ancora tutta da definire dato che Medici e Compagni si devono ancora pronunciare sulla loro scelta di rimanere o meno all'interno della proprietà granata. E con loro anche il Banco Emiliano. L'altro elemento che fa discutere fa riferimento al fatto che al bar dello stadio Menti sono in vendita, non solo la birra ma anche gli alcolici. I tifosi granata, in effetti, hanno potuto prendere il caffè corretto ma non solo. E' vero che la giornata era piovosa e c'era anche freddo per cui un superalcolico era consigliato ma gli sportivi reggiani si sono posti la solita domanda: perché a Reggio è possibile anche la vendita della birra e a Vicenza i superalcolici? Ovviamente abbiamo provato a chiedere spiegazione alla società veneta e anche alla questura di Vicenza senza ottenere una vera e propria spiegazione. La stessa che anche i tifosi granata non hanno ricevuto domenica. Per quanto riguarda, invece, il calcio giocato, la Reggiana riprenderà oggi la preparazione in vista del match contro il FeralpiSalò di Beppe Scienza. Un confronto che interessa molto i bresciani che in caso di vittoria potranno conquistare un posto nei play off ma i granata non faranno sconti.