Scandianese, è sconfitta-choc sciupati due gol di vantaggio

SCANDIANO La Scandianese resta negli spogliatoi e vanifica così un grande primo tempo, facendosi rimontare e battere dall'Unione. I rossoblù partono alla grandissima e al 3' sono già in gol: Rezzouky serve Rizzuto al limite, il fantasista trova il varco per l'accorrente Campani che da posizione defilata è bravo a battere il portiere con un diagonale potente. La Scandianese fallisce il raddoppio al 22', con Rizzuto in leggero ritardo sull'assist di Campani, e al 29' con Ferrari, smarcato in piena area, che calcia troppo debolmente. Al 40', però, al termine di un'azione corale iniziata da Rizzuto, rifinita da Campani e finalizzata da Spallanzani, la Scandianese trova il 2-0. La ripresa si apre con Rezzouky che divora il 3-0, poi ecco il blackout: Simoni accorcia le distanza al 63', una sfortunata deviazione di Campanini regala il pareggio agli ospiti e allo scadere, con la Scandianese sulle gambe, Bartolini realizza il gol del 3-2 in favore dell'Unione.