Viola in Europa per il riscatto con un Borja Valero in più

FIRENZE Il giorno dopo il ko di Torino contro la Juventus in casa Fiorentina si cerca subito di mettere da parte l'amarezza per una sconfitta che poteva essere evitata con un miglior gioco e maggior incisività in attacco abbinata alla concretezza, scendendo subito in campo per pensare agli ottavi di finale di Europa League, ancora una volta giovedì a Torino sempre contro la Juventus. Montella prima dell'allenamento ha parlato alla squadra. In casa fiorentina c'è subito vigilia di riscatto. La prestazione della Juventus, nonostante la vittoria, non è stata irresistibile. Il secondo tempo ha dato nuove energie e speranze alla squadra di Montella. L'Europa League si gioca sui 180' e con il ritorno a Firenze c'è la sempre più crescente convinzione tra i viola di poter centrare l'obiettivo. E mentre il tweet della Juventus nel dopo gara di domenica («Buona la Fiorentina a pranzo. Ci rivediamo fra quattro giorni, per cena») non è piaciuta ai tifosi viola e al grande ex Antognoni, la voglia è di rispondere sul campo giovedì, quando nella Fiorentina tornerà anche Borja Valero.