"Di tanti Romei e Giuliette" passi di danza e solidarietà

CORREGGIO Ha un titolo accattivante, Di tanti Romei di tante Giuliette , il galà di danza organizzato da Progetto Danza e Rotary Club di Reggio Emilia che avrà luogo stasera alle 21 al teatro Bonifazio Asioli. In scena i danzatori della compagnia MMcompany e Francesco Mariottini, Stefania Figliossi, Hektor Budlla, Alessandro Macario, Ambeta Toromani. L'importanza della proposta, che vedrà alternarsi sul palco danzatori professionisti e giovani del corso di perfezionamento Agora, è data sia dal valore degli interpreti e delle diverse coreografie presentate e dal proprio obiettivo primario. La serata ha infatti uno scopo benefico:l'incasso sarà devoluto all'ospedale Magati di Scandiano per il rinnovato reparto di Day Hospital Oncologico. «Insieme ai Rotary di Carpi e Reggio, abbiamo pensato di promuovere questa iniziativa – precisa Michele Merola promotore dell'iniziativa e stimato coreografo – per la quale contiamo sull'apporto e il talento dei nostri danzatori. Vogliamo intrattenere validamente il pubblico e, nello stesso tempo, aiutare, fattivamente, chi opera con dedizione, da anni, in favore dei pazienti oncologici». Alla serata partecipano inoltre anche gli allievi del primo anno di Agora Coaching Project (direzione artistica di Michele Merola ed Enrico Morelli), che eseguiranno Di tanti Romei e tante Giuliette, coreografato dallo stesso Merola. Ospite d'onore sarà Amedeo Amodio, già direttore artistico di Aterballetto prima di Mauro Bigonzetti, che mostrerà alcune immagini in video della sua versione di "Romeo e Giulietta" (1987), e farà rivivere col proprio racconto al pubblico, i momenti salienti di questa creazione che ha riscosso ovunque grande successo, ed è stata ripresa in più occasioni da teatri prestigiosi, come il Teatro dell'Opera di Roma e il Massimo di Palermo. Durante la serata Amodio riceverà anche un premio alla carriera. Il ricco programma della serata prevede: Stefania Figliossi ed Hektor in "Briza", coreografia di Valerio Longo; Paolo Lauri e Giovanni Napoli in "Moresca" di Michele Merola; Stefania Figliossi e Francesco Mariottini in "Di nuda persona"di Enrico Morelli; Ambeta Toromani ed Alessandro Macario in "Carmen" di Amedeo Amodio; Stefania Figliossi e Francesco Mariottini in Two Less", di Enrico Morelli; Lorenza Vicidomini e Paolo Lauri in "Stanze"di Enrico Morelli. Infine si esibiranno i danzatori della MMCompany in "La danza del Guarracino",  coreografia di Michele Merola. Biglietto 15 euro, informazioni 0522 791 397. (g.b.)