Senza Titolo

ROMA Il Guardasigilli Paola Severino ha deciso di diffondere le ricerche in campo internazionale per uno solo dei 23 americani condannati in via definitiva per il sequestro di Abu Omar. Si tratta dell'ex capocentro della Cia di Milano Robert Seldon Lady. La procura generale di Milano aveva chiesto analogo provvedimento per tutti i condannati.La decisione del ministro della Giustizia, si legge in una nota di via Arenula, arriva dopo una attenta valutazione su ciascuna delle richieste, l'ultima delle quali pervenuta il 14 dicembre. Una valutazione che ha portato Severino a decidere di inviare la richiesta solo per Lady, che deve scontare 6 anni di pena, mentre per gli altri condannati la pena non è superiore ai quattro anni. Il ministro, prosegue la nota, si è così adeguata a quanto stabilito dal decreto ministeriale del gennaio 2000 e da altre circolari in materia, secondo cui non viene richiesta l'estradizione, e quindi non sono diffuse le ricerche internazionali, quando la pena da scontare non supera i quattro anni.