Senza Titolo

Seduta fortemente positiva, ieri, per la Borsa di Milano: l'indice Ftse Mib ha chiuso in crescita del 2,39% a 15.330 punti, ampiamente il miglior risultato di giornata tra le principali piazze azionarie europee. Titoli reggiani in grande spolvero. Prosegue infatti a Piazza Affari la corsa al recupero del Monte dei Paschi di Siena: il titolo ha chiuso in crescita del 7,22% a 0,24 euro, trainando tutto il settore del credito. Molto intensi gli scambi: nella seduta sono passate di mano oltre 370 milioni di azioni (pari al 3,1% del capitale), contro una media quotidiana dell'ultimo mese di Borsa di 109 milioni di "pezzi". Ma sul titolo si accende il faro della Consob. La commissione sta analizzando l'operatività in Borsa sulla banca, da tre sedute in tensione dopo che il presidente Alessandro Profumo ha ipotizzato una riduzione della quota della Fondazione per evitare un'eccessiva concentrazione sulla banca. Da venerdì gli scambi sulla banca sono esplosi, con il 10,7% del capitale passato di mano, mentre il titolo è balzato da 0,18 a 0,24 euro (+33%).