Gli autori di Accadde domani

REGGIO Sette opere per "Accadde domani", rassegna cinematografica al via domani nell'arena Stalloni di via Samarotto: una manifestazione che esplora il talento di giovani registi nel cogliere le figure nel paesaggio italiano odierno. La rassegna, giunta alla sua 24esima edizione, è stata ideata dall'ufficio Cinema del Comune, in collaborazione con Fice Emilia-Romagna ed Arci-Nuova associazione. Per una settimana, fino al 29 giugno, l'arena Stalloni sarà lo scenario dove si potranno scoprire i film realizzati da registi emergenti, giunti all'opera prima o alla loro seconda prova artistica: giovani cineasti che si sono fatti notare nel corso dell'anno, con alcuni dei quali sarà possibile dialogare sul futuro del cinema italiano. Gli spettacoli inizieranno alle 21.45 (in caso di pioggia le proiezione saranno spostate al cinema Rosebud). Nel primo appuntamento al via domani, verrà proiettato Qualche nuvola di Saverio Di Biagio, presente alla proiezione. Tra gli altri film, Primi della lista di Roan Johnson, Cavalli di Michele Rho, Acab di Stefano Sollima, La kriptonite nella borsa di Ivan Cotroneo, Ulidi piccola mia di Matteo Zoni e Maternity Blues di Fabrizio Cattani.