«Guidavo io, ho avuto paura»

POVIGLIO.«Guidavo io la macchina, non l'ho ammesso subito perché avevo paura». Il rumeno di 38 anni Nikolaie Prisecariu ha confessato d'aver causato lo schianto in cui domenica ha perso la vita il 15enne Simone Azzato. La confessione è arrivata nell' dell'udienza di convalida dell'arresto (gli sono stati concessi i domiciliari). Intanto in mille hanno partecipato ai funerali del ragazzo.
SORESINA a pagina 3