Il Rugby Reggio allunga la panchina

REGGIO.Manca ancora la conferma ufficiale ma ormai tutti nell'ambiente lo danno per certo: Gabino Hidalgo ed Andrea Di Giandomenico guideranno fianco a fianco il Rugby Reggio nel campionato di serie C 2004/05. I due manterranno anche il ruolo di giocatori. Il Rugby Reggio muove, dunque, i primi passi in vista della prossima stagione che vedrà la società reggiana partercipare alla serie C.
Hidalgo, seconda/terza linea, si occuperà principalmente della mischia; Di Giandomenico, mediano d'apertura, curerà il reparto arretrato. Subentrano a Daniele Tebaldi, che si concentrerà sulla nazionale under 19 in attesa della chiamata di un grande club.
Gabino Hidalgo è nato nel 1975 a Cordoba, in Argentina. In Italia è arrivato grazie ad un ingaggio col Castel San Pietro, team di serie B; dalla primavera del 2002 è a Reggio, dove ha segnato nove mete collezionando numerose fasce da c apitano.
Andrea Di Giandomenico è nato a L'Aquila nel gennaio 1975.
A Reggio è arrivato cinque stagioni fa: è stato tra i protagonisti della vittoria in B (2001) e dei successivi campionati di A. Viene considerato uno dei migliori calciatori di drop italiani.
E' il capitano della Nazionale Pompieri, con la quale ha conquistato due medaglie d'argento ed una di bronzo nelle ultime tre edizioni dei Giochi Mondiali per Vigili del Fuoco.