La Barcom spazzata via dalla Foroni Verona


BARCOM - FORONI VERONA:2 - 6
Reti:2' pt Placchi, 8' pt Gazzoli, 28' pt Turra, 7' st Placchi, 15' st Prandi, 28' st e 33' st Gazzoli, 38' st Costi.
Reggiana Barcom:Bacci, Zavanelli, Bonati, Arrigoni, Calloni, Cassanelli (34' st Fontana), Finelli, Costi, Prandi (31' st Davoli), Nasuti, Lisi (23' st Menta). A disp. Alfieri, Dolci, Giugni. All. Mega.
Foroni Verona:Comin, Pontille (9' st Carraro), Turra, Tavalazzi, Placchi, Tagliacarne (42' st Gardoni), Camporese, Marcella Gozzi, Brumana, Maddalena Gozzi, Gazzoli. A disp. Braiato, Montanari, Crivellaro, Magnaguagno, Valeri. All. Donelli.
Arbitro:Arcangioli.
REGGIO.Troppo forte il Verona per una volonterosa Barcom che incassa un pesante passivo dalle campionesse d'Italia. Più tecnica e più esperienza hanno permesso alla formazione scaligera di ben figurare davanti a una Reggiana inesperta e ben presto in svantaggio. Al primo affondo il Verona passa con la Placchi brava a depositare in rete su svarione difensivo reggiano. Subito dopo la Costi ha il pallone del pareggio ma la sfera termina di poco fuori e su capovolgimento di fronte le avversarie raddoppiano chiudendo di fatto la partita dopo soli otto minuti di gioco. Il Verona gestisce a piacimento l'incontro, la Bacci deve metterci del suo per evitare altre segnature ma il 3-0 messo a segno dalla Turrà a metà primo tempo suona come una condanna. Nella ripresa la Reggiana è comunque motivata e decisamente migliore rispetto ad altre prestazioni e riesce a tenere in scacco il Foroni anche se in porta tira raramente. La Prandi al quarto d'ora riesce con un preciso colpo di testa a dimezzare lo svantaggio prima della doppietta della Gazzoli che di fatto chiude l'incontro. Pregevole rimane alla fine il pallonetto vincente della Fabiana Costi per la seconda segnatura della Reggiana che esce comunque tra gli inconraggiamenti di un pubblico che se non altro ha ammirato l'impegno delle ragazze allenate da Anna Maria Mega.
Massimo Bertini
SACMAPLAST - SALUS BOLOGNA:59 - 75
Sacmaplast Bagnolo:Monti 8, Di Sisto, Mancinelli 3, Bergamini 2, Braglia 10, Caiti 16, Uwaka, Cervi ne, Mammi 4, Massari 18. All. Giroldi.
Salus Bologna:Rossetti, Maiani 19, Dinassi 11, Facchini 15, Franceschi 14, Righi 4, Masini 9, Lodi, Fattori 1, Specchi. Allenatore Cantelli.
Arbitri:Arlotto-Filiputti (Cuneo).
Note: 12-26, 30-40, 41-57.

BAGNOLO.La Sacmaplast non riesce a tornare alla vittoria e deve alzare bandiera bianca al cospetto di un avversario che nell'intero arco della gara si è sempre dimostrato superiore.