Napoli, abbraccio tra carabinieri e ragazzi dopo il lancio di molotov per i roghi

video Una timida stretta di mano per rompere il ghiaccio. Poi un abbraccio. Bambini e adolescenti di piazza del Mercato incontrano i carabinieri a due giorni dal lancio di molotov per accendere i roghi in strada e dallo scontro a distanza con i militari che hanno cercato di impedire i falò. E' tradizione per gli scugnizzi accatastare legna in alcuni vicoli e piazze della città e appiccare un fuoco. "Ci dispiace che ti sia fatto male" dicono all'appuntato Francesco Ciancarella, caduto mentre inseguiva uno scugnizzo, "ma il fuoco di Sant'Antonio è una tradizione, lo facciamo ogni anno". Si avvicina anche Genny, 14 anni. E' il ragazzo sfuggito all'appuntato due sere fa e afferma con un sorriso impertinente: "Ci dispiace, però se il carabiniere ci faceva accendere il fuoco non si faceva male". I militari scherzano con il gruppo di scugnizzi che conoscono da tempo. "Fa un effetto strano il fatto che siano venuti qui per chiedere scusa - afferma Ciancarella - anche se a me non servivano personalmente perché domani avrei riso e scherzato come sempre con loro". Quest'anno i giovani del quartiere avevano chiesto al Comune, attraverso l'associazione "Assogioca" di Gianfranco Wurzburger, il permesso di accendere un falò in sicurezza coinvolgendo vigili del fuoco e istituzioni. "Ma non abbiamo ricevuto risposta e allora ci siamo organizzati da soli" spiegano. I carabinieri li lasciano con una promessa: una partita di pallone in piazza, proprio lì dove avevano accatastato la legna per il cosiddetto "fuocarazzo".Anna Laura De Rosa e Antonio Di Costanzo

Forza Italia deposita il simbolo, Fontana: "Nell'alleanza c'è anche la quarta gamba"

video "La questione delle alleanze si è formalizzata oggi, sarà composta da Forza Italia, lega Nord, Fratelli d'Italia e Noi con l'Italia-Udc", chiarisce Gregorio Fontana responsabile Organizzazione FI, uscendo dal Viminale dopo aver depositato il simobolo Berlusconi Presidente. E sulla questione della Quarta gamba aggiunge "non c'è questione c'è un accordo ed è d'accordo anche Salvini"

Il discorso del Re Juan Carlos in visita nella capitale:" Io sono vero romano di Roma"

video "Io sono un vero romano di Roma", così ha cominciato il suo discorso Re Juan Carlos I di Spagna che insieme alla regina Sofia hanno presenziato all'inaugurazione della nuova illuminazione nella Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma. "Per me, fare ritorno a Santa Maria Maggiore, una basilica dai plurisecolari legami con la Spagna, è un vero privilegio che ravviva molti bei ricordi", ha proseguito il re. A realizzare la nuova illuminazione a led, che unisce una tecnologia avanzata con il rispetto per l' ambiente e che permetterà un risparmio dell' 80%, è stata una società spagnola.  Mariacristina Massaro/Agf

Liceo Cuoco, assemblea per le vittime di baby gang

video “Mercoledì siamo scesi in piazza per protestare, oggi invece ci incontriamo tutti per costruire”. Assemblea pubblica a Piazza Miracoli, nel cuore della Sanità insieme a tantissimi altri studenti degli istituti napoletani. “Studenti Uniti contro le violenze vuole aprire un confronto - spiega Davide Dioguardi - e lanciare una piattaforma che riunisca professionisti di settore, da psicologi e sociologi per trovare insieme delle risposte concrete”. Un escalation di violenza che preoccupa i giovani. “Ma non chiamatela “emergenza” – commenta Luca Delgado - In tanti hanno firmato un appello, da Fiorella Mannoia a Franco Ricciardi a Ivan Granatino per elaborare proposte di inclusione sociale, culturali e non rispondere solo con la repressione alla violenza minorile, senza interrogarsi sulle cause”.Emanuela Vernetti

Palermo: Biagio Conte termina il digiuno: "Ma ora adottate un povero"

video Il fisico di Biagio Conte è provato, dopo dieci giorni di digiuno. Il missionario laico non riesce a reggersi in piedi e rimane disteso nel suo giaciglio di fortuna davanti alla sede delle Poste centrali di via Roma, mentre i palermitani gli stringono la mano e lo abbracciano. Termina il digiuno ma non la protesta. Dopo la via crucis, Biagio Conte torna nella sede della Missione Speranza e carità di via Decollati per riprendersi dalla debilitazione di questi giorni, ma poi si ritirerà in preghiera in una grotta sulle montagne di Palermo. (di Giada Lo Porto)

Empoli, minacce alla sindaca Barnini: "In Italia ogni giorno c'è chi fa propaganda razzista"

video "Nel nostro paese tutti i giorni assistiamo a esponenti politici di ogni livello che mettono insieme questi due temi: la difesa della razza italiana e il predominio di idee anti-accoglienza". Per la sindaca di Empoli Brenda Barnini, modi e forme delle minacce ricevute "non sono un caso" e, malgrado nell'empolese non vi siano gruppi organizzati di estrema destra, "torna fortemente d'attualità il tema dell'antifascismo". Barnini ha ribadito di non aver avuto interessi o relazioni con la cooperativa Multicons di Stefano Mugnaini, nel recente passato interessata da un’indagine della procura di Firenze sulle condizioni di vita dei migranti nei centri d'accoglienza.VIDEO DI ANDREA LATTANZI

Milano, matrimonio Cracco: pochi vip. Lapo Elkann testimone. Incidente all'abito della sposa

video Piccolo inconveniente al matrimonio di Carlo Cracco e Rosa Fanti. I due sposi sono giunti a Palazzo Reale a Milano a bordo di un'auto che li ha scortati sino all'ingresso della stanza riservata alle cerimonie. Appena scesi dalla vettura, una delle guardie del corpo della coppia ha inavvertitamente calpestato lo strascico di Rosa, creando un piccolo imbarazzo. Cracco è prontamente intervenuto in soccorso della sua compagna e tutto si è risolto per il meglio. Pochi i vip presenti: Lapo Elkann e Camila Raznovich, amici di Cracco. A unire il matrimonio uno degli chef più noti d'Italia, il sindaco Beppe Salavideo di Francesco Gilioli

Teatro Due, Richard Kalinoski racconta Una bestia sulla luna

video La storia di Aram e Seta è narrata come un ricordo attraverso le parole del loro figlio adottivo che, settantenne, racconta la sua vicenda e quella dei genitori, inevitabilmente legate alla storia tragica del genocidio Armeno. Messo in scena in tutto il mondo e vincitore di cinque Molières in Francia, Una bestia sulla luna, parla di esilio e di rifugiati sul filo del dolore del passato e la speranza di un futuro da costruire. Le parole dell'autore del testo Richard Kalinoski. Una Bestia sulla luna, in scena a Teatro Due fino al 24 gennaio.Informazioni e biglietteria: tel 0521-230242

Furti a Roma, cittadini in piazza: "Non ci sentiamo al sicuro"

video Questo l'allarme lanciato dai cittadini di uno dei quartieri storici della Capitale. Ci troviamo a Monteverde a pochi passi dal Vaticano e da Trastevere. Da qualche mese a questa parte si stanno verificando una serie di furti nella parte alta del quartiere nei dintorni di viale di Villa Pamphili. Ed è proprio qui che ieri sera i cittadini, dopo aver diffuso volantini nel quartiere e inondato la bacheche dei social, hanno deciso di scendere in piazza per denunciare lo stato di abbandono della zona. L'idea era quella di una passeggiata per la sicurezza, trasformata poi in una manifestazione statica a seguito del divieto arrivato dalle forze dell'ordine. A promuovere l'iniziativa il Comitato di Sicurezza Monteverde. L'intento della manifestazione è stato quello di dare un segnale forte di unione e il dovere di impegnarsi per ripristinare vivibilità e legalità. (video maria cristina massaro agf)

Siberia, l'attraversamento richiede coraggio: il ponte sgangherato sul fiume

video E' alto 20 metri ed è lungo circa mezzo chilometro il ponte Kuandinsky sul fiume Vitim, in Siberia. Usarlo per passare da una sponda all'altra è un azzardo: l'ampiezza delle sue assi di legno è sufficiente a malapena per il passaggio di un veicolo, al massimo un piccolo furgone come quello protagonista delle immagini. Non ci sono protezioni e, specialmente in inverno, il ghiaccio sulle tavole rappresenta un rischio enorme. Eppure Martin Remis, utente di YouTube, ha provato a percorrerlo, ripreso da un drone, nel corso di una spedizione partita dalla Mongolia. Quasi a metà ponte il suo Ford Bronco si è fermato, non è chiaro se per l'ostacolo incontrato o se per indugiare a favore del drone che stava riprendendo il viaggio, avvenuto nel 2016 e tornato recentemente virale. Altri video su YouTube testimoniano che il ponte, seppur correndo grandi rischi, si può percorrere nella sua interezzaYouTube / Martin Remis

Milano, incidente alla Lamina: un minuto di silenzio per ricordare le quattro vittime

video Un minuto di silenzio e un fragoroso applauso finale per ricordare Arrigo, Giancarlo, Giuseppe e Marco, gli operai morti nell'incidente alla "Lamina" di Milano. E anche per il giovane operaio bresciano morto ieri lavorando ad un tornio. "Non si può morire per 1200 euro" si è denunciato dal palco del corteo dei lavoratori per contrastare i morti sul lavoro, partito da piazza San Babilavideo di Luca De Vito

Virzì a Radio Capital: "Ho paura dei 5 Stelle. Hanno augurato la morte a me e ai miei figli"

video "Io quel movimento non lo pronuncio nemmeno perché ho paura". Così il regista Paolo Virzì al Tg Zero, su Radio Capital, intervistato da Vittorio Zucconi e Edoardo Buffoni. Paura dei 5 Stelle? "Sono un cacasotto, un fifone. Una volta rilasciai una battutina sul sindaco di Livorno (Nogarin, ndr) e sul blog di Grillo fui messo come 'regista del giorno'. E lì sotto, nello sputificio, augurarono la morte a me e ai miei figli. Mi impressionai. Ero stato per tanti anni critico verso il regime berlusconiano. Ma una cosa così violenta non mi era mai successa".

Lombardia, Grasso: ''Gori candidato imposto e in continuità col centrodestra. Per questo non lo sosteniamo''

video Così il presidente del Senato e leader di Liberi e uguali, Pietro Grasso, spiega i motivi del mancato sostegno a Giorgio Gori, candidato governatore del Pd in Lombardia, dal palco di un incontro organizzato da Federprofessioni a Milano. "Avevamo chiesto le primarie e una discontinuità politica con la precedente amministrazione. Ci hanno risposto con un candidato imposto e che si è battuto a favore del referendum voluto da Maroni" video di Antonio Nasso