Vignola, Castelnuovo e Pavullo: sfida a 450 studenti, 3 giorni senza smartphone

video La “Challange4me” ha avuto inizio nella mattinata di ieri per quei 450 studenti modenesi che hanno deciso di testare sé stessi nel rimanere tre giorni senza telefono. I partecipanti, appartenenti a sei scuole suddivise tra Vignola (istituti Paradisi, Levi e Spallanzani), Castelnuovo (medie Leopardi) e Pavullo (istituti Cavazzi-Sorbelli e Marconi), hanno infatti accolto la sfida lanciata loro dal Lions Club della XII zona del distretto 108Tb, patrocinata dall’Ufficio Scolastico Regionale, che li invitava a disattivare i propri cellulari e sigillarli all’interno di una busta creata ad hoc per l’iniziativa. La cronacaVideo Benito Benevento

Vignola, Castelnuovo e Pavullo: 450 ragazzi senza smartphone per 3 giorni: l'"addio" ai telefonini

photo

La “Challange4me” ha avuto inizio nella mattinata del 5 marzio per quei 450 studenti modenesi che hanno deciso di testare sé stessi nel rimanere tre giorni senza telefono. I partecipanti, appartenenti a sei scuole suddivise tra Vignola (istituti Paradisi, Levi e Spallanzani), Castelnuovo (medie Leopardi) e Pavullo (istituti Cavazzi-Sorbelli e Marconi), hanno infatti accolto la sfida lanciata loro dal Lions Club della XII zona del distretto 108Tb, patrocinata dall’Ufficio Scolastico Regionale, che li invitava a disattivare i propri cellulari e sigillarli all’interno di una busta creata ad hoc per l’iniziativa. Foto Benito Benevento La cronaca