Senza Titolo

ROMA Si stringono i tempi per il sostanziale addio all’articolo 18: nel decreto sul contratto a tutele crescenti che il governo dovrebbe approvare il 24 dicembre in attuazione della delega sul lavoro dovrebbe essere inserita la possibilità di reintegrare il lavoratore in caso di licenziame

In piazza contro le riforme del governo

ROMA La sfida della piazza è stata vinta e Cgil e Uil affermano che la sfida col governo Renzi è appena agli inizi. Oltre un milione e mezzo di persone tra lavoratori, pensionati, studenti e precari è sceso in 54 piazze per lo sciopero generale di Cgil e Uil. I sindacati fanno i conti dell

Scintille sugli «imprenditori-eroi»

di Vindice Lecis wROMA Sono solo due frasi, ma attizzano ancora il fuoco della polemica con il sindacato alla vigilia dell’approvazione di manovra e jobs act e dello sciopero generale del 12 dicembre. L’imprenditore «è un eroe dei tempi nostri, un eroe della quotidianità» dice Matteo Renzi

Sciopero Cgil-Uil La Cisl: «Non serve»

di Vindice Lecis wROMA Sciopero generale di tutte le categorie il 12 dicembre proclamato da Cgil e Uil contro le politiche economiche del governo, il jobs act e le misure della legge di stabilità. La Cisl invece decide di non partecipare mentre il ministro Poletti parla di sciopero privo d

Anche la Uil per lo sciopero generale

di Gabriele Rizzardi wROMA Tra i sindacati, alle prese con il blocco dei salari nel pubblico impiego, con i licenziamenti annunciati in più settori e con un jobs act che manda in soffitta l’articolo 18, comincia a tirare forte il vento della protesta. E cresce la voglia di una mobilitazion

Senza Titolo

di Vindice Lecis wROMA Per i lavoratori pubblici non ci sono soldi e non ci sarà dunque il rinnovo dei contratti come già accade da sei anni. Il ministro Madia, incontrando i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl ha ammesso che la riapertura del contratto è nell’agenda del governo ma