no titolo

article Marily Santoro (soprano). Diplomata al Conservatorio Cilea di Reggio Calabria, è allieva di Raina Kabaivanska a Modena. Debutta giovanissima nel 2015 interpretando il ruolo di Violetta ne La Traviata...

no titolo

article Reynaldo Droz (tenore). Ha studiato al Conservatorio Simon Bolivar di Caracas. Qui ha fatto il suo debutto ufficiale con un concerto di arie italiane e napoletane. Nel 2016, presso la Humboldt...

Modena per Luciano, tre concerti per ricordare Pavarotti

video A undici anni dalla scomparsa, il 6 settembre 2007, Modena rende omaggio a Luciano Pavarotti con tre concerti. Appuntamenti che si terranno al teatro comunale e che saranno nel segno di Gioacchino Rossini, di cui quest'anno si celebra il 150/o anniversario della morte. Il 5 settembre l'orchestra Filarmonica Italiana (diretta da Gianluigi Gelmetti) eseguirà lo 'Stabat Mater'. Il 6 settembre Stefano Bollani, al pianoforte, accompagnerà alcune tra le più celebri arie rossiniane (Gazza Ladra, Il Barbiere di Siviglia, Guglielmo Tell) che furono interpretate dal Maestro. Il terzo, infine, andrà in scena sempre a Modena il 12 ottobre, quando gli allievi di Mirella Freni e Raina Kabaivanska saranno protagonisti, accompagnati dall'Orchestra Giovanile della via Emilia. La presentazione con le interviste a Nicoletta Mantovani e al maestro Aldo Sisillo Video Gino Esposito Interviste di Stefano Luppi