Quirinale: Grillo sbatte la porta al Pd

di Gabriele Rizzardi wROMA Naufragato il fronte “anti-Nazareno” per il Quirinale, lanciato da Pippo Civati e Nichi Vendola, incassato il tranciante “no, grazie, i giochi sono già fatti” di Beppe Grillo alle consultazioni con Renzi nella sede del Nazareno, la partita del Colle entra nel viv

Province, non si ferma la protesta

ROMA Non chiamateli «inutili allarmismi». Il presidente dell’Unione delle province appoggia le proteste dei dipendenti, i circa 19mila in attesa di capire cosa ne sarà del loro posto di lavoro. Il governo nella legge di stabilità ha introdotto garanzie, ma non bastano a tranquillizzare i l

Puglia e Veneto, il Pd ai gazebo

di Nicola Corda wROMA Si capirà dalle primarie di oggi se il crollo dei votanti in Emilia e Calabria era solo una questione locale. E sarà un segnale soprattutto per il Partito Democratico che invita militanti ed elettori a scegliere gli sfidanti delle prossime elezioni regionali in Puglia

Caso Cucchi, in appello tutti assolti

ROMA Nessun colpevole, nessuna responsabilità accertata: la sentenza di primo grado è ribaltata. «Stefano non è morto. È vivo e ci sta aspettando a casa. Lo Stato si è autoassolto»: dopo cinque anni di battaglie per conoscere la verità sulla fine del figlio, Rita Calore, mamma di Stefano C

Bonus per i figli? «Meglio nuovi asili»

ROMA Il nodo delle Regioni, che al conto dei tagli aggiungono anche i mancati incassi che ci saranno causa taglio dell’Irap. Ma anche le polemiche sull’ultimo annuncio del premier, il nuovo bonus bebè. Si allarga ogni giorno il fronte dei mal di pancia sulla manovra targata Renzi-Padoan, m

Padoan: «Possibili 800mila nuovi posti»

di Vindice Lecis wROMA Gli sgravi fiscali per le assunzioni e il taglio dell’Irap alle aziende, potrebbero generare 800mila posti di lavoro. Ne è convinto il ministro Padoan, spiegando che quel numero potrebbe anche aumentare. Siamo al remake del milione di posti promessi da Berlusconi qua

Renzi: «Le Regioni taglino gli sprechi»

di Vindice Lecis wROMA Napolitano blinda la manovra e Renzi alza i toni dello scontro con gli enti locali, attacca la Fiom che minaccia l’occupazione delle fabbriche e si dice sicuro che l’Ue non avvierà una procedura d’infrazione sulla manovra. «È da vent’anni che pagano solo le famiglie

Alfano ai prefetti: annullate le nozze gay

di Maria Berlinguer wROMA Angelino Alfano intima ai prefetti di cancellare la registrazione dei matrimoni gay, ma i comuni e il Pd insorgono e respingono al mittente il diktat. «Invece di annullare le registrazioni preoccupiamoci di renderle possibili», dice Matteo Orfini, presidente del P