Roma, Moretti legge Natalia Ginzburg. Di Paolo: "Michele Apicella forse è nato da questo romanzo"

video Introdotto dallo scrittore Paolo Di Paolo, Nanni Moretti ha letto dei brani tratti dal libro 'Caro Michele' di Natalia Ginzburg. L'evento si inserisce nella rassegna di incontri 'Qui mi sento a casa', curata da Doppio Ristretto e in scena al Teatro Biblioteca del Quarticciolo, quartiere della periferia est della capitale. Il romanzo della Ginzburg è incentrato sulla incomunicabilità tra una madre e il figlio, lontano fisicamente e ancor più distante nelle idee, nelle esigenze, negli affetti e nei dolori. "Il romanzo uscì quando il regista era agli esordi della sua carriera. Forse per lui è stato un'ispirazione per dare vita al suo alter ego" commenta Di Paolo. di Angela Nittoli

campogalliano

article Alle 20.30 di oggi, 29 settembre, la biblioteca comunale “Edmondo Berselli” apre le sue porte per una serata inaugurale di presentazione delle attività in programma nell'anno 2017-2018. Com'è...

CAMPOGALLIANO

article Oggi, alle ore 20.30, la biblioteca comunale “Edmondo Berselli” di Campogalliano propone il quarto appuntamento della rassegna dedicata ai Cinque Sensi. Il professor Enrico Gatti parlerà della vista,...

CAMPOGALLIANO

article Oggi, alle 20.30, la biblioteca “Edmondo Berselli” di Campogalliano, in collaborazione con l’Università della Libera Età Natalia Ginzburg, propone lo spettacolo teatrale di narrazione per voce sola...