Elezioni, Renzi: "Noi abbiamo un'idea di Europa, gli altri lo spero"

video È stato quasi tutto incentrato sull'Europa il discorso che Matteo Renzi ha tenuto a Milano agli europarlamentari presenti e ai molti attivisti e simpatizzanti che hanno preso parte al convegno "Il futuro si chiama Stati Uniti d'Europa". "Noi abbiamo un'idea chiara di Europa, di questo progetto politico - ha detto a margine il segretario del Pd - speriamo ce l'abbiano anche i nostri avversari".di Francesco Gilioli

Renzi: ''Al Ppe dico: nostro centrodestra vi prende in giro, non è popolare ma populista''

video "La coalizione di centrodestra è guidata non dal Ppe, ma dalle forze estremiste e populiste di Salvini e Meloni. Amici del Ppe, vi stanno prendendo in giro: il centrodestra in Italia non è guidato dai moderati. Basta guardare come si sono divisi i collegi uninominali". Così il segretario Pd Matteo Renzi parlando a Milano. "Ogni voto dato al fronte della destra è un voto che allontana l'Italia dall'Europa. Qui in Lombardia, il loro candidato è uno che parla di razza bianca"

Elezioni, Renzi: "Da M5S incompetenza elevata a orgoglio, bilanci con milioni a penna"

video "Siamo in un tempo in cui se a uno non torna un bilancio con la penna mette 5 milioni in più. È un tempo bellissimo per la politica, ma da qui al 4 marzo c'è da vincere contro i 5 Stelle, l'incompetenza elevata a elemento di orgoglio". Così il segretario del Pd, Matteo Renzi, dal palco dell'evento organizzato a Milano per lanciare la campagna elettorale di Giorgio Gori, candidato alla Presidenza della Regione Lombardia. "Poi c'è il centrodestra, un remake del passato. Basta con le polemiche - ha concluso -: tutti insieme andiamo a dire una cosa semplice, più Italia". - H24

Esposto Pd contro Orietta Berti, Vecchioni: "La amo e le chiedo scusa a nome del partito"

video Ad ascoltare Giorgio Gori, Beppe Sala, Matteo Renzi e Carlo Calenda, insieme a centinaia di militanti del Pd, al Teatro Parenti di Milano c'è anche Roberto Vecchioni. Tocca al cantautore milanese chiedere scusa a Orietta Berti a nome del partito per il minacciato esposto nei suo confronti dopo che la cantante ha manifestato in radio il suo sostegno al M5S. "Amo Orietta, le chiedo scusa a nome di tutto il Pd" ha affermato, scherzando, Vecchioni.di Francesco Gilioli

Elezioni, Calenda: "Il nostro premier e centravanti di sfondamento è Renzi"

video Il ministro per lo Sviluppo Economico, Carlo Calenda, ha partecipato a Milano, insieme al sindaco Beppe Sala e al segretario del Pd, Matteo Renzi, a un incontro elettorale a sostegno di Giorgio Gori, candidato del centro sinistra alla presidenza della Lombardia. Nonostante i recenti dissidi su alcuni punti del programma elettorale del Pd, come il canone Rai, Calenda ha affermato: "Per il ruolo di presidente del Consiglio noi abbiamo già il nostro centrale di sfondamento ed è Matteo Renzi"di Francesco Gilioli

Lombardia, Renzi: "No a polemiche con Leu, siamo qui per costruire"

video "Siamo qui per parlare delle nostre proposte per la Lombardia e l'Italia con proposte in positivo senza polemica nei confronti di nessuno, nessuno e nessuno". Inizia così l'intervento del segretario del Pd, Matteo Renzi, nel corso dell'incontro a Milano con cui si lancia la campagna elettorale del candidato Giorgio Gori. "È una bella giornata e andrà sempre meglio nelle prossime 49 di campagna elettorale".- H24

Renzi su Calenda. "Polemiche? Prima su sms ora su Twitter, ma nella giungla risolve i problemi"

video "Lui aveva pregiudizio sul 'rottamatore', io sul fighetto di Confindustria, poi abbiamo iniziato a lavorare insieme". Così il segretario del Pd Matteo Renzi all'incontro al teatro Parenti di Milano per lanciare la campagna per le politiche e le regionali del 4 marzo. "Ho capito che ce lo stavamo perdendo - ha scehrzato il segretario Pd - quando volendo mettere alla prova il fighetto, l'ho mandato a a mediare tra due fazioni nella giungla del Mozambico. Ci è andato in motocicletta, è tornato e mi ha mandato un sms con scritto: 'Sono vivo'". Quanto alle discussioni tra i due: "Ci sono da sempre, il problema è che prima mi diceva le stesse cose via sms, ora ha scoperto Twitter".

Fake News, Renzi: "Puliamo il web dalle balle spaziali, Pd ha fatto chiudere due altri siti su Fb"

video "Bisogna fare un investimento forte sulla lotta alle falsità". Ne è convinto Matteo Renzi che a Torino, all'assemblea nazionale degli amministratori Pd 'Energie Locali', è tornato a parlare di fake news: "I report del Pd hanno portato 24 ore fa a chiudere altri due siti con 2 milioni di fan su Facebook - ha ricordato - Mentre voi amministratori dovete pulire le città, noi dobbiamo pulire il web dalle balle spaziali". Quindi la battuta sulla polemica sui sacchetti bio a pagamento (secondo i grillini una mossa del governo per premiare un'azienda amica, ndr) : "Zie, cugini... noi i complotti li sappiamo organizzare bene, anche tra san Silvestro e inizio dell'anno. Ma se in passato vi fosse stata l'attenzione che vi è stata per i sacchetti di plastica sui temi dell'amianto, a Casalmonferrato non saremmo dovuti intervenire noi con 37 milioni di euro per sanare una ferita squallida di questo Paese". - H24

Elezioni, Tito: "Renzi gioca la carta del governo Gentiloni e del voto utile"

video Nel discorso fatto da Matteo Renzi al Lingotto di Torino davanti agli amministratori dem c'è una conferma: "comunque vadano le prossime elezioni, lui non sarà il presidente del consiglio". Il segretario del Pd sa che nei 50 giorni di campagna elettorale ci sarà la "rincorsa del voto utile". Il quale a sua volta ha bisogno di "un legame diretto con l'esecutivo che guida il Paese e sa governare". Renzi dice che il vero nemico sono i 5 Stelle, in realtà "la sfida difficilissima resta con il centrodestra guidato da Berlusconi". il commento di Claudio Tito

Elezioni, Renzi attacca Appendino e Raggi: "Noi non paghiamo Spelacchio il doppio"

video Duro attacco di Matteo Renzi a Chiara Appendino e Virginia Raggi. Dal palco del Lingotto, dove è in corso l'iniziativa Energie Locali, il segretario Dem non risparmia le accuse alle due sindache del Movimento 5 Stelle. "Noi siamo gli amministratori che non falsificano bilanci e nelle nostre città i revisori dei conti non si dimettono" ha detto riferendosi direttamente agli ultimi problemi dell'amministrazione torinese. Ma Renzi ne ha anche per Virginia Raggi: "A me di Spelacchio non interessa granché, il punto non è se Spelacchio è bello o brutto ogni Spelacchio è bello a mamma sua... Il punto non è se è bello o brutto ma che se costa il doppio, è un problema di incompetenza. Il punto è se funziona un'amministrazione" ha spiegato, attaccando la gestione dell'amministrazione capitolina. - H24

Napoli, Paolo Siani: "ho chiesto a Renzi liste pulite"

video Dopo dieci anni dalla fondazione (3 giugno 2008) è tempo di bilanci per la fondazione Polis. La fondazione attraverso la quale la Regione Campania ha individuato uno strumento per le politiche integrate di sicurezza, per le vittime innocenti della criminalità e i beni confiscati. Per Paolo Siani, fondatore, ora spazio all'impegno politico preso con Matteo Renzi come candidato indipendente nelle liste del Partito Democratico. "Lasciare è stata una scelta faticosa, dopo dieci anni parto però da qui" ha detto Paolo Siani in occasione della conferenza stampa per comunicare la sua decisione e stilare un report delle attività della fondazione. Non un certo un addio per il dirigente medico fratello di Giancarlo Siani :" Ho detto al segretario Renzi che se dopo un anno sto senza fare niente o ad annoiarmi me ne torno a fare il mio lavoro in ospedale". Mauro Verde

Pd, l'abbraccio tra Matteo Renzi e Paolo Siani

video Portici, Conferenza programmatica del Pd a Pietrarsa a ottobre scorso. Matteo renzi scansa tutti per abbracciare Paolo Siani, fratello del giornalista Giancarlo, ucciso dalla camorra nel 1985. Poi l'ex premieri si sposta in un angolo a parlare con Siani che, a diostanza di tre mesi da quel saluto, ha deciso di candidarsi con il Pda cura di Anna Laura De Rosa