Conte spinge il fronte europeo «L'Italia non ha agende nascoste»

il retroscenaFrancesca SforzaAnche senza la firma del generale Khalifa Haftar all'accordo sulla tregua stilato dai russi, la partita diplomatica sullo scacchiere libico non si ferma: si punta a un cessate il fuoco di fatto e alla Conferenza di Berlino, il 19 gennaio, come momento essenziale per ceme

Scontro su Mes, Pd avvisa M5s: "Basta con gli ultimatum"

video In merito al Fondo salva-Stati e all'acceso dibattito italiano sulla riforma del Meccanismo europeo di stabilità (Mes), i dem replicano con toni piuttosto fermi all'alleato di governo durante l'assemblea di Base Riformista a Milano. "Basta con gli ultimatum” ha ammonito il ministro Pd della Difesa Lorenzo Guerini “stancano il Paese”. "È in gioco la credibilità del paese” ha dichiarato il capogruppo Pd alla Camera, Graziano Delrio e sulla stessa lunghezza d’onda è il ministro Pd della Cultura, Dario Franceschini che Sul Mes commenta: “In queste ore ci giochiamo la credibilità del Paese, l'andamento dello spread e dei mercati. Non si può giocare con il fuoco”. E sulla continua lite al governo tra M5s e Pd, il vice segretario Pd, Andrea Orlando, ha affermato: “Penso che all’indomani della legge di stabilità questo argomento vada affrontato, altrimenti si mette a rischio la tenuta democratica del Paese”.di Edoardo Bianchi

Roma, i militari feriti in Iraq rientrano in Italia: l'arrivo a Ciampino

video È atterrato all'aeroporto di Ciampino il C-130 dell'Aeronautica Militare che ha riportato in Italia i cinque militari italiani feriti in Iraq. Ad attenderli parenti e familiari, assieme ai ministri della Difesa Lorenzo Guerini e degli Esteri Luigi Di Maio. Dopo essere stati caricati a bordo di diverse ambulanze i militari feriti sono stati portati all'ospedale militare del Celio. Tutte le operazioni sono state svolte al riparo da telecamere e fotografie per tutelare la privacy dei feriti e dei loro familiari. Video di Francesco Giovannetti

4 novembre: a Napoli applausi per le 'frecce tricolori'

video Le "frecce tricolori" hanno sorvolato l'area di via Caracciolo a Napoli dove è in corso la cerimonia nazionale dell'unità nazionale e delle forze armate alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del ministro della Difesa Lorenzo Guerini. Il passaggio degli aerei dell'Aeronautica militare è stato salutato dall'applauso delle scolaresche e dei napoletani che hanno assistito alla cerimonia.

Europee, i renziani si astengono sulle liste: "Sbagliata la presenza di esponenti Mdp"

video Sono stati 30 i delegati della direzione del Partito Democratico che si sono astenuti nel voto sulle liste elettorali per le elezioni europee. La minoranza infatti non ha gradito la presenza di due esponenti di Art.1-Mdp nelle stesse liste, Cecilia Guerra e Massimo Paolucci. "Sono il simbolo di una scissione molto dolorosa non voluta da noi", attacca la deputata Alessia Morani. "In politica le somme forzate non sempre portano a operazioni aritmetiche, anzi, spesso a operazioni algebriche", aggiunge Lorenzo Guerini. "La società italiana ha bisogno di un grande centrosinistra unito e per farlo c'è bisogno di aprire il Pd - replica Francesco Boccia -, quindi largo a tutti, Zingaretti sta facendo un lavoro straordinario". Video di Francesco Giovannetti