Vasco Rossi: "Grazie Modena, sono grande mi avete dato le chiavi di casa"

video "L'1 luglio a Modena ha vinto la musica contro la paura, e modena è stata la capitale mondiale del rock. Questa è una vittoria anche per tutta la musica italiana. Alla fine di tutto o all'inizio di tutto, ringrazio sempre il cielo e la chitarra". Sono alcuni dei passaggi del discorso di Vasco Rossi in occasione della consegna dell'onorificenza di modenese onorario con chiavi della città. "Sono diventato grande - ha sorriso - Ho le chiavi di casa..." Video di Gino Esposito

Vasco modenese onorario: la consegna della chiavi

photo

Nel segno di 'Modena Park' "per il contributo offerto alla musica italiana d'autore e per la promozione dell'immagine della città nel mondo": con questa motivazione, il noto rocker di Zocca Vasco Rossi è diventato cittadino onorario di Modena ricevendo dal sindaco Giancarlo Muzzarelli le chiavi della città. La cerimonia nel corso di un consiglio comunale straordinario che si è svolto nel pomneriggio nell'edificio dell'ex Aem riqualificato, che sarà Laboratorio Aperto sulla creativita' Foto Gino Esposito

Modena, all'ex-Aem i preparativi per il Vasco Day

video E' tutto pronto per il Vasco Day. Il consiglio comunale è convocato alle 15 del 17 gennaio nell'ex Aem: dopo il conferimento della cittadinanza, sarà proprio Vasco a inaugurare la struttura insieme al sindaco Gian Carlo Muzzarelli, alla presidente del consiglio Francesca Maletti e all'assessore regionale Massimo Mezzetti. Al termine degli interventi, alle 16.15, E' previsto il taglio del nastro all'ingresso dell'edificio che si affaccia sul piazzale. La capienza limitata consente l'ingresso solo ad autorità e invitati, ma la seduta del consiglio potrà essere seguita sul maxischermo allestito nel piazzale del comparto, che potrà contenere fino a 5.000 Persone. L'ingresso è previsto dalle 13 da via Peretti, che sarà chiusa al traffico dalle 8. Video di Gino Esposito Tutte le info

Modena, Usb in lotta con l'azienda Seta: "Non ci vogliono ricevere"

video Si sono seduti davanti all’ufficio del presidente Vanni Bulgarelli a decine, pur di farsi ascoltare. E alla fine, invece di essere ricevuti e riconosciuti come controparte sindacale, i militanti e i rappresentanti di Usb hanno spiegato agli agenti della Digos le loro ragioni anzichè al direttore generale Badalotti, che con ragioni varie si è rifiutato di discutere con i lavoratori di Seta. Quanto al presidente non c’è stato nessun contatto per l’ottima ragione che era fuori sede. Il videoracconto di Gino Esposito

Modena fiere: alla scoperta di Expo Elettronica

photo

Alcune immagini catturate tra i padiglioni di Expo Elettronica.  che è il grande evento dedicato all'elettronica professionale e di consumo: 400 espositori propongono migliaia di articoli di informatica, piccoli elettrodomestici, telefonia, tablet, home theatre, accessori per videogiochi, illuminazione, ricambi, minuteria e prodotti per l'hobbistica e il fai da te. Con un unico ticket d'ingresso il pubblico può visitare anche altri settori tematici oltre a Cos.Mo: Mo.Del, dedicato al modellismo e Mo.Ma con le nuove tecnologie open source. Foto Gino Esposito

Modena, la prima corsa dell'anno è "This is my town"

photo

A Modena il 1 gennaio l'edizione 2018 di “This is my town”, la camminata non competitiva organizzata da Pregnolato Eventi e sponsorizzata dal Centro Estetico Papillon che dalle 17 ha visto un gran numero di persone di età diverse affrontare la maggior parte di loro il percorso da cinque chilometri che circumnavigava il centro, il secondo percorso era di 10 chilometri. Foto di Gino Esposito La cronaca

Nonantola, il Te Deum di ringraziamento con la Partecipanza

video Tradizionale appuntamento di fine anno a Nonantola, città che ospita le spoglie di San Silvestro, nell'ultimo giorno dell'anno. Nella chiesa parrocchiale “La Pieve di San Michele Arcangelo” il vescovo mons. Castellucci ha celebrato affiancato dal parroco don Alberto Zironi il rito del Te Deum di ringraziamento e la santa messa. L'offertorio è stato animato dai figuranti del Palio dell'Abbate, antico popolo della Partecipanza Agraria, con suggestive e preziose vesti d'epoca medievale Video Gino Esposito

Modena, il brindisi di mezzanotte in piazza Roma

video Le immagini dello scoccare della mezzanotte a Modena, in piazza Roma con il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, in veste di padrone di casa sulle note di "Siamo solo noi" di Vasco Rossi. Auguri per un mondo migliore è l'auspicio del sindaco che brinda a lambrusco, poi lo spettacolo pirotecnico teatrale sulle note di Nessun Dorma cantata da Luciano Pavarotti. Video di Gino Esposito La cronaca

Almanacco 2017: un anno in 6 minuti

video Riviviamo alcuni dei principali fatti del 2017 a Modena e provincia attraverso le immagini raccolte sul territorio da Gino Esposito: dal concerto di Vasco alla donazione di mezzi ai vigili del fuoco da parte della signora Dina Serafini, dalla "morte" del Modena, dalal visita di Papa Francesco a quella di Mattarella, dai 10 anni senza pavarotti, alle belle storie dei modenesi. Buon Anno dalla Gazzetta di Modena

Il governatore Bonaccini: "Soddisfatto di questi tre anni, ma c'è ancora tanto da fare"

video L'incontro di fine anno del presidente Bonaccini con i giornalisti. Oltre 110 milioni per l'edilizia scolastica, sì del Governo allo stato di emergenza per le aree colpite dall'alluvione, in arrivo i primi 10 milioni. E 300-350 mila euro dalla Regione per sostenere la ripresa delle piccole attività ed esercizi commerciali. Attesi anche 350 milioni per completare la ricostruzione post sisma degli edifici pubblici. "Il 2018 dovrà essere l'anno dell'autonomia e della disoccupazione sotto il 6%" Montaggio di Gino Esposito La cronaca