Senza Titolo

Inizia oggi, con fischio d'inizio alle ore16.30, anche la Coppa di Prima categoria. In questo caso si tratta di quadrangolari con gare di sola andata, questa la formula, infatti, decisa dal Comitato regionale della Figc.Passerà il turno soltanto la prima classificata di ciascun girone. Si scende in

La ex Baraldi lavora nell'inferno di Genova

SAN PROSPEROLe potenti ruspe della Global Costruzioni di Staggia, l'azienda che ha rilevato mezzi e uomini della Fratelli Baraldi, stanno lavorando ininterrottamente tra le macerie del ponte Morandi, per cercare persone ancora disperse.L'azienda di Staggia, tra le più attrezzate in Europa per le dem

Ritrovato a Tolone il 14enne fuggito da casa

SAN PROSPEROÈ stato ritrovato a Tolone Hicham Lemzouri, il ragazzino di 14 anni fuggito da casa lo scorso aprile. Già da una quindicina di giorni fa i carabinieri erano stavano seguendo le tracce di una pista che riconduceva tra Genova, Ventimiglia e Tolone ipotizzando che il giovane volesse imbarca

Bologna, la ditta Baraldi di San Prospero demolisce il ponte distrutto dall'esplosione

video Proseguono a pieno ritmo i lavori a Bologna per liberare la zona dell'incideente stradale dai detriti e permettere di avviare prima possibile la ricostruzione del'importante passaggio della viabnilità. Il compito di demolizione e rimozione è a cura della F.lli Baraldi di San Prospero - ora Global. Dapprima gli operai specializzati hanno provveduto a rimuovere alcune auto incendiate dalla concessionaria e subito dopo hanno iniziato a demolire guardrail ed asfalto del ponte con delle potenti macchine cingolate armate di enormi tenaglie. Montaggio Gino Esposito La cronaca

Senza Titolo

san prospero«Sarà stata mezzanotte. I vertici di società autostrade mi hanno rintracciato al telefono, chiedendo se potevamo essere operativi praticamente all'istante. Un'ora dopo avevamo effettuato il sopralluogo, alle tre di notte eravamo per strada con i nostri mezzi meccanici, per raggiungere il

Senza Titolo

BOMPORTOEra probabilmente in condizioni psicofisiche alterate dovute all'uso di stupefacenti l'uomo che alla guida della sua Punto ha centrato in pieno una Peugeot che è finita così fuori strada. Il terribile schianto poco dopo le 17 in via Panaria Bassa alle porte di Villavara e all'altezza del pas