Notte sotto le stelle

Perché non passare la Notte di San Giovanni, magica e legata a riti ancestrali, al fuoco e all'acqua, sotto le stelle, in tenda? Si può alla fattoria Ca' D'Pignat di Mocogno (via Casa Bedato 8, nella foto). Il benvenuto è previsto dalle 18, mentre alle 19.30 mani in pasta con la panificazione con i

IN BREVE

lama mocognoTriathlon del boscaiolooggi alle Pianenn Appuntamento speciale a Lama Mocogno. Camion e accette in scena oggi alle Piane di Mocogno per il 3° Appennino Truck & Wood Festival, che oggi avrà il suo apice con le prove del Triathlon del Boscaiolo: dalle 9.30 le qualificazioni e dalle 1

Scivola dal camion e batte la testa

LAMA MOCOGNOPaura per un imprenditore di 72 anni, Paride Barbieri, caduto nel cortile della sua azienda, la F.lli Barbieri di via per Palagano al civico 108.Erano quasi le 15, ieri pomeriggio, quando l'uomo, per cause ancora in corso di accertamento, è scivolato dal camion battendo la testa. Tra le

Auto precipita dal ponte: ragazza grave

Grave incidente nella notte tra domenica e lunedì a Veggia, frazione di Casalgrande, in cui è rimasta coinvolta una ragazza 24enne residente a Bomporto. La giovane è precipitata con la sua auto da un ponte, finendo sui binari della ferrovia Sassuolo-Reggio Emilia. Ora si trova in Terapia Intensiva a

A Coscogno eletti i nuovi campioni regionali

Sono stati quasi 500 i lanciatori di ruzzolone che domenica scorsa si sono contesi il titolo regionale a coppie per la categorie A, B, C1 e C2 seniores e il titolo individuale nelle categorie giovanili. Le gare si sono svolte sui treppi di Coscogno di Pavullo. organizzate dal comitato regionale dell

Paolo e Claudio, unione in tv

di Saverio CiocePer la loro unione di questa mattina in Comune arriva addirittura una troupe di Rai 3.Ma i diretti interessati, Claudio Borri e Paolo Callegari, non si sono scomposti più di tanto quando dalla Commissione Pari Opportunità hanno chiesto se accettavano di diventare gli ospiti della tra

Senza Titolo

I progetti "Anticrisi" realizzati in questi anni a Carpi, a Sassuolo e nel Frignano, hanno previsto percorsi di restituzione e riattivazione sociale dei cittadini coinvolti, in termini di tempo dedicato alla comunità a fronte di benefici economici ricevuti; questi progetti sono stati anticipatori di