Iattoni-Marescotti a segno in A, in B Domenico ed Alfio Piganti

Continuano, all'insegna del bel tempo, le qualificazioni del lancio del ruzzolone e del gioco della piastrella. Si è svolta la quarta giornata con la partecipazione di 474 lanciatori di ruzzolone, suddivisi nelle quattro categorie e di 8 giocatori di piastrella.Le gare si sono tenute in Val di Sasso per quanto riguarda le categorie A, C1 e C2, unitamente alla piastrella, dove hanno prevalso rispettivamente Giulio Iattoni e Gian Luca Marescotti di Sassoguidadano/Verica/Semese in categoria A, in categoria C1 successo finale di Remo Bortolan e Silvano Chesi di Lama Mocogno-Tolé, in categoria C2 successo finale della coppia di Montecreto formata da Antonio Pinotti e Nino Tonozzi. Nella piastrella, impegnata in una prova individuale, successo finale di Renzo Ladurini di Val Rossenna. La categoria B gareggiava a Fanano dove i padroni di casa Domenico ed Afio Piganti hanno prevalso su di tutti. La coppia vincitrice in categoria B era formata da padre e figlio. Le gare di qualificazione proseguiranno domenica 14 aprile sull'impianto di Val di Sasso per quanto riguarda le categorie A, C1 e C2, unitamente alla piastrella. La categoria B, con una prova indivuduale, sarà impegnate a Colombaia di Carpineti (RE). Le classifiche:Categoria A: 1°) Giulio Iattoni e Gian Luca Marescotti (S.V.S.), 2°) Roberto Tosi e Fabio Bortolotti (Toano), 3° Dario Silvestrini ed Andrea Vandelli (Acquaria-La Croce).Categoria B: 1°) Domenico ed Alfio Piganti (Fanano), 2° Mario Duzzi e Simone De Franceschi (Santa Lucia Bo), 3° Guido Macchia e Gian Carlo Pigati (Fanano). Categoria C1: 1° Remo Bortolan e Silvano Chesi (Lama Mocogno-Tolé), 2° Enzo Bonucchi e Romano Ricci (Pedalpino), 3° ex aequo Luca Bernardoni e Riccardo Romanelli (Montese)- Manuel Casini e Marco Galloni (Casa Venturelli).Categoria C2: 1° Antonio Pinotti e Nino Tonozzi (Montecreto), 2° Alessandro Meneganti e Fernando Biagioni (Zocca), 3° Enzo Ingrami e Francesco Mammi (Pedalpino).Piastrella: 1° Renzo Ladurini (Val Rossenna), 2° Enrico Torri (Val Rossenna), 3° Agnese Bertacchin (Val Rossenna). --