Carpi, è una stagione iniziata storta che non si raddrizza

Il pareggio del Foggia, ma soprattutto la vittoria del Livorno sul Cosenza hanno ridisegnato il fondo della classifica. La situazione è sempre più complicata per il Carpi di Castori che, per forza, deve accelerare. Attualmente i biancorossi sono al penultimo con 18 punti. Lo svantaggio dalla zona salvezza diretta non è cambiato: sempre -4 dal Cosenza che ieri è stato battuto proprio dal Livorno. Inevitabilmente aumenta il distacco dai playout che ora sono lontani due lunghezze.