Tomei ha ufficializzato tutti i suoi collaboratori

POLINAGOSono ufficiali tutti gli incarchi di governo a Polinago. Il sindaco Gian Domenico Tomei, dopo aver consultato il gruppo di "Progetto Polinago", con atto del 1° agosto ha affidato tutte le competenze. A livello di giunta, al vicesindaco Gianni Ferri sono attribuiti sicurezza, commercio, agricoltura, lavori pubblici, promozione della cultura e della legalità, attività produttive e servizio alle imprese. All'assessore Valentina De Vincenzi cultura, scuola, turismo e politiche giovanili. Ma ci sono incarichi anche per tutti gli eletti in Consiglio. Il dottor Giovanni Franchini segue, oltre alla sanità, protezione civile e sicurezza del territorio, welfare e coesione sociale. Per Giorgio Caselli ci sono sport, servizi demografici e celebrazioni, mentre per Noato Giberti ("Novello") controllo del territorio e prevenzione del rischio idrogeologico. A Bruno Mucci controllo e manutenzione strade, mentre Roberta Muccini (delegata anche a rappresentare la maggioranza in Unione) si occupa di politiche abitative, pari opportunità e relazioni esterne. Tomei era stato incalzato nei giorni scorsi dalla capogruppo di opposizione Simona Magnani sui ritardi nella formalizzazione degli incarichi, dopo gli annunci. La risposta è arrivata in neanche una settimana. --D.M.