In piazza a Fanano l'Elisir d'amore con Nicola Alaimo e i Musici di Parma

FANANOIl baritono Nicola Alaimo ritorna ospite ad Appennino InCanto, protagonista di "Elisir d'amore" di Gaetano Donizetti, insieme alle giovani voci del master di canto e l'orchestra I Musici di Parma diretti dal Maestro Angelo Gabrielli. L'appuntamento è per oggi, alle 21, in piazza Corsini a Fanano. Nicola Alaimo premio Abbiati 2016 (il più alto riconoscimento per un artista lirico conferito dall'associazione dei critici musicali italiani), già applaudito ospite di Appennino InCanto nel 2016, giunge a Fanano per interpretare il dottor Dulcamara nell'Elisir d'amore dopo i successi alla Scala di Milano, al Metropolitan di New York, al Comunale di Bologna, all'Opéra di Montecarlo, al Rossini Opera Festival di Pesaro. Il cast sarà composto dai giovani artisti che si sono specializzati durante la masterclass di canto tenuta da Angelo Gabrielli con la collaborazione dei pianisti Gaetano Costa e Francesco Massimi. Raffaella Di Caprio sarà Adina, Raffaele Abete Nemorino, Gianni Giuga Belcore, Noemi Muschetti Giannetta; completano il cast Eudossia Drei, Valentina Marghinotti, Concetta Pepere, Aurora Tirotta, Davide Peroni e Gaetano Triscari. «Nella sua giovane storia, Appennino InCanto è stata capace di creare cultura con un'attenzione particolare alle nuove generazioni; è in questa direzione che trovano spazio i diversi laboratori musicali per i più piccoli», afferma il Maestro Angelo Gabrielli che a marzo 2019 dirigerà al Teatro Comunale di Modena L'Elisir d'amore con la partecipazione del Piccolo Coro dell'Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni e con l'adattamento musicale del Maestro Beppe Vessicchio. I testi dell'edizione di Fanano sono curati da Cristina Bersanelli, scrittrice di libri per bambini e ideatrice di progetti didattici ispirati alla musica, iniziando così una collaborazione che continuerà anche per la produzione dell'opera al Teatro Comunale di Modena nel 2019. L'edizione estiva di Appennino InCanto 2018 è curata dall'associazione Appennino Incanto e ProLoco di Piteglio, con il patrocinio e contributo del comune di Fanano, Sestola, Montecreto, San Marcello Piteglio, della Regione Toscana e il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, di Alfredo Gabrielli financial advisor, di Arancio-outdoor collection e dell'Hotel San Marco di Sestola. Lo scopo è proseguire nella costruzione di un circuito turistico legato al tema del belcanto. --