Salavatori e Covili, un altro pianeta

Sono stati ben 452 i partecipanti, suddivisi nelle quattro categorie A, B, C1 e C2, a partecipare alla decima giornata di qualificazione del lancio del ruzzolone, mente nella piastrella le presenze sono state 12.Le gare si sono svolte sull'impianto reggiano di Colombaia per quanto riguarda la categoria A, dove hanno prevalso Francesco Salvatori e Daniele Covili, dell'A.S.D. Monzone. In Val di Sasso hanno gareggiato le categorie B, C1 e C2 unitamente alla piastrella, dove hanno prevalso rispettivamente Pietro Giuliani e Quarto Pellati, dell'A.S.D. Pedalpino, in categoria B, in categoria C1 successo finale della coppia di Lama Mocogno-Tolé formata da Remo Bortolani ed Alan Polacci, in categoria C2 la vittoria è invece andata alla coppia di Gaiato formata da Alessio Zanaglia e Grabiele Cioni, quest'ultimo di appena quattordici anni. Nella piastrella successo della coppia di Val Rossenna formata da Giuseppe Mattioli ed Ugo Mammi. Le qualificazioni continueranno domenica 3 giugno con l'assegnazione dei titoli regionali individuali per quanto riguarda la categoria A che gareggerà a Coscogno e le categorie C1 e C2 che gareggeranno sull'impianto reggiano di Colombaia, in categoria B sarà assegnato il titolo provinciale individuale sull'impianto di Vignola.La piastrella gareggerà a Coscogno.Giovedì, intanto, sull'impianto di Coscogno si svolgeranno i Giochi della Gioventù del lancio del ruzzolone e del gioco della piastrella riservato agli alunni delle quinte classi delle scuole primarie.Nel prossimo fine settimana, sabato e domenica, a Pavullo nel Frignano si svolgerà il Campionato Italiano di boccia su strada, altra specialità della F.I.G. e S.T., che sta trovando riscontro sul nostro territori. La manifestazione sarà organizzato dall'A.S.D. Casa Venturelli.LE CLASSIFICHE:Catehoria A: 1° Francesco Salvatori e Daniele Covili (A.S.D. Monzone), 2° Tiziano Cerfogli e Claudio Altariva (Casine), 3° ex aequo Fernando Gualmini e Gianni Barattini (Sant'Antonio/Giorgi Bacci) e Matteo Marescotti (S.V.S.) CATEGORIA B: 1° Pietro Giuliani e Quarto Pellati (Pedalpino), 2° Angelo Puccini e Matteo Gherardini (Casine), 3° Graziano Teggi ed Oriano Vandelli (Acquaria-La Croce).CATEGORIA C1: 1° Remo Bortolani ed Alan Polacci (Lama Mocogno-Tolé), 2° Riccardo Boselli e Cesare Beneventi (Fondovalle), 3° ex aequo Pietro Ricci ed Ubaldo (Querciagrossa Sestola)-Raffaello Baraccani e Giuseppe Coccetti (Monzone).CATEGORIA C2: 1° Alessio Zanaglia e Grabiele Cioni (Gaiato), 2° Settimio Bonacorsi e Giuseppe Magnani (Casine), 3° Alfonso Chiodi e Tolmino Scaglioni (Perla Verde).PIASTRELLA: 1° Giuseppe Mattioli ed Ugo Mammi (Val Rossenna), 2° Enrico Torri ed Agnese Bertacchi (Val Rossenna), 3° Adelchi Corsini e Renato Pavarelli (Virtus Pavullo).