Luppi e Vai sono campioni italiani

Ancora una manifestazione di livello nazionale presso l'impianto di tiro a volo Trap Ghirlandina di San Cesario sul Panaro dove si è svolto il campionato italiano di fossa universale calibro 20. Nuovamente successi per i portacolori della società ospitante che hanno portato "a casa" ben due titoli di Campione Italiano e due medaglie, una d'argento e una di bronzo.Partiamo dalla categoria Lady dove la giovane 19enne Greta Luppi, atleta nazionale ed iscritta al centro CAS del Trap Ghirlandina, ha sbaragliato la concorrenza e si è aggiudicata la medaglia d'oro e lo scudetto tricolore.Nel comparto Settore Giovanile altri due atleti provenienti dal Centro Avviamento Sport del Trap Ghirlandina si sono portati a casa due preziose medaglia: il solido Lorenzo Soldati dopo alcune incertezze iniziali si mette al collo l'argento, mentre il giovanissimo 16enne Federico Vicenzi lo segue a ruota e conquista la medaglia di bronzo.Tutto questo dimostra l'ottimo lavoro fatto dalla società e da Maximiliano Vai nella doppia veste sia di allenatore del centro CAS che da presidente. Ed è proprio di Vai il secondo titolo di campione italiano che, non volendo essere da meno dei suoi allievi, ha vinto nella 2ª Categoria.Gli altri campioni italiani sono Fiorini Carbognin L. per la categoria Eccellenza, Dragoni Sergio per la 1ª Categoria, Massimo Lama per la 3ª Categoria, Faccani Riccardo per il Settore Giovanile, Antonicelli Giuseppe per i Senior e Caroli Maurizio per la qualifica Veterani.