Mirco Fognani sale in cattedra

Con la partecipazione di 458 giocatori nel ruzzolone, si è svolta l'ottava gara di qualificazione.La categorie A con una prova individuale, era impegnata sull'impianto sestolese di Val di Sasso, dove si è imposto Mirco Fognani di Lama Mocogno-Tolé. La categoria B gareggiava a Savignano sul Panaro dove si sono imposti Marino Masinelli e Gaetano Gherardini di Casine.Le categorie C1 e C2 e la piastrella gareggiavano sull'impianto di Gorzano dove nel ruzzolone hanno dominato i lanciatori della Virtus Pavullo che si sono imposti in entrambe le categorie, con Sigismondo Donini e Romano Biolchini in serie C1 e in C2 con Ignazio Mucciarini e Giuseppe Tonozzi. La piastrella non ha terminato la gara per la pioggia. Domenica prossima non sono in programma gare di qualificazione, in quanto è in programma una giornata dedicata esclusivamente alle categorie giovanili sia del lancio del ruzzolone che della piastrella, tale manifestazione si svolgerà a Coscogno, con inizio alle ore 10. Potranno intervenire tutti i giovani dai tre anni ai quindici.Le gare di qualificazioni riprenderanno regolarmente domenica 13 maggio a Toano (Reggio Emilia) per le categoria A, la categoria B unitamente alla piastrella, saranno impegnate sull'impianto di Spezzano, in fine le categorie C1 e C2 saranno impegnate a Montese. Le classifiche.Categoria A: 1° Mirco Fognani (Lama Mocogno-Tolé), 2° Fabio Cocetti (Lama Mocogno-Tolé), 3° Aurelio Marchioni (Casine).Categoria B: 1° Marino Masinelli e Gaetano Gherardini (Casine), 2° Giordano Felice e Romano Costi Colombaia (Reggio Emilia), 3° Adelmo Todeschini e Gian Carlo Fiorentini (Perla Verde).Categoria C1: 1° Sigismondo Donini e Romano Biolchini (Virtus Pavullo), 2° Alessandro Leoni e Michele Giacobazzi Montese (Bologna), 3° ex aequo Antonio Milani e Giuseppe Pedretti (Maranello-Modena)-Enzo Bonucchi e Romano Ricci (Pedalpino).Categoria C2: 1° Ignazio Mucciarini e Giuseppe Tonozzi, 2° Leo Pellegrini e Settimio Bonacorsi Casine, 3° ex aequo Fernando Buffagni e Giorgio Tosi (Cavola-Scandiano Reggio Emilia)-Fabrizio Cavani e Luigi Ferrari (Virtus Pavullo).