Senza Titolo

arrestato 47enneViolenza sessuale sul treninonnViolenza sessuale ai danni di una 24enne sul Gigetto, il treno che copre la tratta Sassuolo-Modena. A commettere il reato un 47enne tunisino, censurato e senza fissa dimora, infine arrestato dalla polizia. Gli agenti hanno trovato nella sua borsa a tracolla anche un coltello da cucina di 18,5 cm e 2,3 grammi di hashish. E' accaduto domenica 20 agosto alle 18,50: la ragazza sale sul convoglio e il tunisino la invita a sedersi accanto a lui. Lei non accetta ma il 47enne la bracca palpeggiandola in diverse parti del corpo. Finchè il controllore non fa fermare il treno e chiama la polizia.paura per i modenesi in vacanzaScampati alla strage di BarcellonannAlberto Torricelli, modenese, Claudia Borghi, camposantese, Giulia Pigoni, assessore sassolese,in vacanza. Stefania Bonvicini, modenese, e Federico Battaglioli, finalese, residenti in città. Sono i modenesi che si trovavano a Barcellona per l'attentato terroristico del 17 agosto. Come tanti quelli in soggiorno ad Ischia per il sisma del 21 agosto: Gianluca Senese, carpigiano ma ischitano d'origine, le cui bimbe si trovavano a Casamicciola con i nonni; Emmanuel Buono e Teresa Pradelli, modenesi, che conoscevano la donna morta nei crolli; Pasquale Del Neso, assessore sassolese, in vacanza. (vale c.) serramazzoniColtivatore record di marijuana nnUn passione per il giardinaggio molto "particolare" quanto redditizia che lo ha infine messo nei guai. A tradirlo il suo pollice verde che aveva assunto proporzioni a dir poco sospette. Originario della Bassa, 56 anni e residente a Serramazzoni. Questo l'identikit dell'uomo che è stato arrestato a fine agosto dai carabinieri. Motivo? Aveva allestito una serra, nei pressi del suo casolare, con una sessantina di piante di marjuana, alcune alte fino a 5 metri. Il 56enne è stato trovato con 4 chili e un grammo di marjuana già pronta per lo spaccio, con buste e materiale per il confezionamento. I destinatari? I ragazzini della zona. (vale c.)