Hotel presi d'assalto da famiglie con bimbi ma anche da giovani

Due passi nei centri affollati sono la cartina al tornasole della soddisfazione turistica per il momento. Giovani, e tante famiglie con bimbi al seguito a passeggio. Complici anche i prezzi convenienti: dai 250 ai 450 euro il costo di un appartamento per una settimana, dai 60-80 euro mezza pensione in albergo e mediamentefra i 30 e 40 euro i B & B. «Tutte le volte che possiamo veniamo su da Castelfranco nella nostra seconda casa: non potevamo mancare ora» dicono Lorenzo Barani con la moglie Lorena e i loro due figli, in centro a Sestola. Così come Tony Landi, venuto da Modena sempre con moglie e figlio: «Ci troviamo bene qui, è un posto molto adatto alle famiglie». Ma ce ne sono anche da lontano, vedi quella, incontrata in piazza Corsini a Fanano, di Paolo Martelli e Giulia Grassini: «Siamo arrivati stamattina da Siena - spiegano - conoscevamo Fanano già per il periodo estivo, e abbiamo pensato di tornarci subito d'inverno con i bimbi». E la conferma per promuovere il momento arriva dagli albergatori: «Penso che possiamo parlare proprio di un Capodanno da tutto esaurito» conferma Luca Biolchini della Locanda Zita di Vesale, presidente del Consorzio albergatori Cimone Holidays. «I colleghi in questi giorni mi sembrano tutti contenti, con prenotazioni anche oltre il Capodanno. È la nevicata anticipata che secondo me ha smosso più le acque quest'anno». «Mi sembrano delle festività fantastiche - ribadisce da Sestola Aurelio Marchioni dell'Hotel del Corso - si sono create le condizioni con la neve e Sestola, se ci sono le condizioni, non sbaglia. Un 70% di toscani, un 20% emiliano e un 10% sparso». «Tutto pieno, grazie alla neve e anche alle feste» nota la famiglia Bertoli degli Hotel Roma e San Rocco.«L'unico appunto è che i pacchetti lunghi non si fanno più: spesso bisogna accontentarsi anche dei tre giorni. Ma non ci lamentiamo adesso» dice Luca Rossi dell'Hotel Regina. «Il momento positivo si sta riflettendo anche sul mercato immobiliare - precisa Alessandro Bordini di Studiouno - con molte più compravendite legate all'abbassamento dei prezzi». Stessa musica a Fanano: «L'albergo Sole è sold out - ribadisce Cinzia Monterastelli - anche il bel tempo ci sta aiutando». «Pieni anche noi - è la voce di Matteo Baisi dell'Hotel Firenze - con tanta soddisfazione ma anche un auspicio: che si faccia di più per attirare gli stranieri». Daniele Montanari